Lovely Book Award 2014 by Liù

lovely book awardSono stata nominata per il Lovely Book Award 2014 by Liù!!!!
Inizio col ringraziare la gentilissima Dominella86 di Beauty Break blog per avermi premiata! ♥ grazie grazie! ^.^

Le regole del premio sono:
1.rispondere alle domande,
2.nominare altri sette blog,
3.ringraziare la blogger che vi ha nominata
4. mettere il logo del premio.

Ecco le mie risposte! 🙂

Come scegli i libri che leggi? Ti fai influenzare dalle recensioni?
In realtà recensioni troppo entusiaste e una diffusione tanto ampia mi allontanano da un libro, normalmente leggo la quarta di copertina, mi faccio un idea del genere e di chi è l’autore: adoro dare una possibilità ai giovani oppure mettere alla prova scrittori di vecchia data ma magari poco conosciuti… molto volte però mi affido al buongusto di chi mi conosce e mi regala questi gioielli di carta.

Dove compri i libri: libreria o on-line?
Per le letture di piacere mi affido sempre alla libreria fisica, perchè ho bisogno di toccare, aprire, e innamorarmi della presenza dei libri.

Aspetti di finire un libro prima di comprarne un’ altro oppure hai una scorta?
Ho una scorta indecente di libri, alcuni albergano nuovi e intonsi da troppo tempo…a posteriori sono contenta così! so che qualcosa di bello e nuovo da leggere c’è sempre…

Ti fai influenzare dal numero delle pagine quando compri un libro?
Ni. Se sono meno di 100/150 mi chiedo se ne vale davvero la pena…più per una questione economica che per altro. Ogni cosa comunque va contestualizzata: un conto è parlare di libri di poesie, un conto è parlare di un romanzo.

Hai un’ autore o un genere preferito?
Un autore preferito per ora non c’è, perchè è davvero difficile trovare qualcuno che incontri sempre le mie corde.
Posso però dire di adorare i gialli e i fantasy, questi ultimi se sono molto romanzati e non eccessivamente cruenti o volgari (no Game of Thrones).>

Quando è iniziata la tua passione per la lettura?
La passione per la lettura mi è stata trasmessa dai miei genitori fin dalla più tenera età, convivo coi libri da sempre. Come tutti ho iniziato coi cartonati con le scritte enormi, ma sono arrivata alle elementari che riuscivo già a leggere piuttosto bene.
La cosa poi è degenerata. All’intervallo, mentre tutti giocavano a fulmine o a nascondino, io mi sedevo in un angolino riparato ma luminoso a leggere le centinaia di pagine di Harry Potter, il mio primo grande amore letterario. Sono felicissima di essere cresciuta con lui, resterà sempre con me, specie considerando che venivo presa in giro da tutti, insegnanti compresi, per questa mia inclinazione.

Leggi un libro alla volta oppure ne leggi diversi insieme?
Normalmente un libro alla volta, perchè con l’università la regola è già dover affrontare più libri contemporaneamente e se dovessi anche intrecciare le trame di letture di piacere, ne uscirei pazza.

Se tutti i libri del mondo andassero distrutti e potessi salvarne uno soltanto quale sarebbe?
Siccome presumo che già in tantissimi salverebbero Harry Potter, credo che porterei con me un classico della letteratura greca che mi fa morire dalle risate (e in un momento così tragico ce ne sarebbe disperatamente bisogno): Storia Vera di Luciano di Samosata. L’autore è un gran burlone che si prende gioco di chiunque e inizia dicendo che l’unica cosa vera del suo racconto è che è tutto falso. Praticamente racconta di un viaggio fantascientifico oltre le colonne d’Ercole, in cui incontra extraterresti, isole dei beati, guerre stellari, viaggia sulla luna e arriva perfino sull’isola di formaggio col suo bel mare di latte.
Se leggete Sophie Kinsella (la adoro) vi prenderanno per superficiali, con Luciano riderete a crepapelle e passerete pure per intellettuali impegnate. Due piccioni con una fava.

Perché ti piace leggere?
Perché mi permette di vivere un’infinità di volte, insieme alle diverse storie. Condivido tutto coi miei personaggi preferiti: paure, risate, lacrime e sospiri. Proprio per questo non sopporto libri eccessivamente violenti e volgari: vivo già in un mondo parecchio crudele, non vedo perché dovrei rivivere ulteriori sofferenze ingiuste.

La tua libreria è ordinata secondo un criterio o tieni i libri in ordine sparso?
C’è un tentativo mal riuscito di tenere i libri il più possibile divisi per casa editrice, in modo da dare un colpo d’occhio omogeneo, oppure per materia.

Taggo a mia volta:

  1. Valerie
  2. BIOmania, tutto il verde che c’è
  3. Set Your Beauty Free
  4. NaturalmenteJo
  5. Natural and Organic Cosmetics
  6. The fashion glitter
  7. Country Rose

Grazie per i vostri graziosissimi blog, mi farebbe piacere passarvi il testimone e leggere le vostre risposte! 🙂

Un abbraccio
Dorothy

 

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

4 pensieri su “Lovely Book Award 2014 by Liù

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *