Latte corpo Riso Venere – Bottega Verde – opinione e inci

Dopo esser stato inspiegabilmente tolto dalla vendita, torna a grande richiesta il Latte corpo al Riso Venere di Bottega Verde!

latte corpo riso venere bottega verde vecchia confezioneÈ davvero una delle mie creme corpo preferite, uno dei pochi prodotti quasi totalmente ecobio che questa casa cosmetica abbia mai proposto e sono felicissima di poterne scrivere una recensione!

Si presenta come un latte denso di un chiarissimo color crema, formulato senza siliconi, coloranti e parabeni. Il profumo è deciso, piuttosto forte e persistente, con una pungente nota speziata: è facile che qualcuna lo trovi insopportabile.

Inci latte corpo riso venere bottega verde

L’inci è meraviglioso: ciò che conta è davvero naturale ed ecologico. Contiene tre ingredienti da agricoltura biologica: olio di jojoba, burro di karitè ed estratto di riso venere.

Credo che sia davvero la migliore crema corpo attualmente disponibile da Bottega Verde, tanto da far concorrenza come qualità, quantità e prezzo a tante più blasonate e costose case cosmetiche.

Questo ritorno sugli scaffali di Bottega Verde avviene con un packaging totalmente differente, il classico falcone trasparente con erogatore a pressione che BV usa ultimamente per i suoi “latte corpo”.
La confezione è sempre da 250 ml, ma finalmente non dovremo più dannarci col vecchio tubo, troppo rigido e con un sistema di chiusura astruso.131151_20140708153242671

Peccato che sia stato messo come prodotto “novità”, quando in realtà è un formulazione conosciuta e amata da tempo…questo comporta che sia acquistabile solo con lo sconto di lancio del 35% predefinito da Bottega Verde, e bisognerà aspettare un po’ di tempo per poterlo comprare con i classici coupon al 50% di sconto su un prodotto a scelta.
È comunque possibile (per ora) acquistare la precedente confezione col 55% di sconto nella sezione outlet del sito di Bottega Verde!
A prezzo pieno costerà 13,99 €.

Opinione e recensione d’uso.
Ho trovato che questa crema abbia un notevole potere idratante e nutriente, grazie alle considerevoli quantità di glicerina, miele, oli e proteine vegetali in essa contenute.
Come ogni prodotto ecobio che si rispetti lascia la famosa scia bianca durante l’applicazione, particolare che rende la gradevolezza cosmetica di questo prodotto minore rispetto ad altri più sintetici, ma che contemporaneamente obbliga a massaggiare la crema, contribuendo cosí a stimolare la circolazione.

Durante gli ultimi due mesi è stata mia fedele e fondamentale amica: ne avevo tenuto una confezione da parte proprio per mantenere l’idratazione profonda e la morbidezza ottenute col trattamento al 12% di acido glicolico di Fitocose.
L’ho utilizzata principalmente su gambe, glutei e fianchi, le zone più secche, a volte con qualche goccia di olio di mandorle per aumentarne l’efficacia nutriente.
Dona idratazione immediata e duratura, visto che la crema si assorbe lentamente e lascia la superficie della pelle come “inumidita” e molto morbida, ma assolutamente non unta.

Consigliatissima a tutte coloro che necessitano di idratazione profonda, ma non vogliono creme troppo unte!

Voi l’avete provata? La adorate quanto me?

Un abbraccio 🙂

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

13 pensieri su “Latte corpo Riso Venere – Bottega Verde – opinione e inci

  1. deboras91 says:

    interessante recensione! mi intrigano tutti i prodotti della linea Riso Venere, peccato che sono stati tolti dal mercato e non tutti sono stati reinseriti come questa crema corpo… :/

    • ILoveRemunni says:

      Come al solito Bottega Verde fa delle scelte parecchio discutibili…ti ricordi la linea al melograno? Ecobio quanto questa, aveva però un profumo molto più gradevole: sparita nel nulla. Ricordo che i detergenti viso di entrambe le linee, per quanto cari, erano proprio ottimi.
      Ora sono rimasti la crema viso (provata bocciata), quella per le mani, il bagnoschiuma (profumatissimo, quasi alla nausea) e questa…magari aspettano di vedere come vanno le vendite!

  2. Valeria says:

    ciao! ottima recensione!! ti volevo fare presente che se visiti questo forum http://bottegaverdefanclub.forumfree.it/ ci sono sempre link per sconti e spedizioni gratuite. Io me ne avvalgo sempre nonostante non sia iscritta 🙂 Questo latte corpo è ottimo e io ho gia’ acquistato la nuova confezione che a conti fatti mi è costata 5 euro e qualcosa 🙂 A presto Valeria

    • ILoveRemunni says:

      Ciao Valeria, grazie per essere passata! 🙂 quel forum è utile sia per promo e offerte che come raccoglitore di opinioni, ogni tanto mi capita di darci un’occhiata!
      Nemmeno io sono iscritta perchè per le promo trovo che siano già molto utili la newsletter e le cartoline degli store fisici 😉

  3. Tamara says:

    Ciao Dorothy, visto che mi serve una crema corpo e ho uno dei tanti sconti Bottega Verde, credo che andrò ad annusarla per decidere se comprarla 😉 Posso chiederti come mai bocci la crema viso? Perchè non va bene per la tua pelle o per altri motivi? Io l’ho usata la scorsa estate e mi è piaciuta, in inverno invece no, è troppo asciutta . Ho uno sconto anche per quella e mi interessava sapere se la bocciavi per la funzionalità o perchè la ritieni mal formulata o altro. Grazie, ciao, buon we

    • Dorothy says:

      Ciao Tamara, hai pescato proprio un vecchio articolo: sono dovuta venire a rileggere tutto per trovare il pezzo sulla crema viso a cui ti riferisci.
      Quel prodotto ha due pregi:
      – formulazione in gran parte ecosostenibile
      – formulazione in gran parte dermocompatibile
      Molto bello, se non fosse che tutto ciò non è indice di funzionalità.
      La crema è di base acqua ed emulsionanti, quindi abbastanza vuota e adatta a pelli miste/grasse ma soprattutto giovani, senza particolari esigenze che non una minima emollienza. Il profumo poi è al limite del molesto.
      Insomma: un prodotto carino per spendere poco e aspettarsi ancora meno, che magari è bocciata per me ma dovessi darne un giudizio oggettivo da recensione meriterebbe perlomeno la sufficienza.Roba che comunque in una mia consulenza mi verrebbe (giustamente) tirata dietro da chiunque esuli la fascia 13-17 anni.

      Buona serata
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *