Oxy – crema decolorante peli – bustine monodose azione rapida – opinione, inci e foto

Visto il successo incredibile del mio articolo sui peli delle braccia, ecco la recensione della crema schiarente Oxy per i peli superflui, probabilmente la migliore sul mercato per efficacia, reperibilità e prezzo (potrei anche chiudere qui, nevvero?): come si usa, che effetti ha e cosa contiene.

oxy-decolorante-schiarente-peli-crema
La versione che io ho sempre acquistato fedelmente, in tutti questi anni di cambio packaging (l’ultimo mi sembra che sia in bianco e nero…), è quella che vedete nelle foto: la confezione contiene 8 coppie di bustine monodose + spatolina e vaschetta di plastica bianca riutilizzabili.
Nella busta più grossa è contenuta una crema bianca decolorante ma inattiva, in quella più piccola si trova una crema rosa attivante (esattamente metà quantità).

Ne esiste anche un’altra versione, con le stesse quantità di prodotto (75 ml in totale), in tubetti, che costa leggermente meno ma è adatta per chi ne usa molta in poco tempo, perchè una volta aperta tende a perdere un po’ di efficacia col passare dei mesi. L’ho provata tanti anni fa e alla fine credo di averne buttata parecchia.
Io mi trovo bene con le bustine perchè mantengono il prodotto sigillato e integro anche per anni, se devi trattare grandi aree (es. braccia, pancia e schiena tutte in una volta) ti consiglio invece i tubetti.

Dove si acquista?

  • Nei supermercati di articoli per la casa e la persona e in molte piccole profumerie, a prezzo sempre diverso, compreso tra i 5 e i 14 euro.
  • Online qui la versione in bustine scontatissima
  • qui la versione a tubetti con spedizione gratis

image

Recensione d’uso

L’uso di questo schiarente Oxy è molto semplice:
La coppia di bustine va miscelata al momento dell’applicazione, nell’apposita vaschetta.
Una volta mescolate ne risulta questa cremina rosa chiaro dall’odore molto acre e pungente, a causa della reazione tra le due creme, che attiva il perossido di idrogeno (acqua ossigenata) schiarente.

image

Il contenuto di due bustine va bene per coprire entrambe le braccia o tutta la pancia + piccole zone viso.
Si applica sulla  zona interessata badando bene di coprire in modo adeguato tutti i peli, e si aspettano 10 minuti, durante i quali si avverte un leggero pizzicore, del tutto normale.
Tuttavia, qualora il fastidio fosse troppo intenso, se ne consiglia il risciacquo immediato, visto che si tratta di un prodotto aggressivo che potrebbe scatenare reazioni allergiche.

Al termine dei 10 minuti la crema avrà iniziato a ridursi e “asciugarsi”.
Mettersi sotto la doccia a mio avviso richiede più sfregamenti del dovuto per rimuovere tutta la crema in modo efficace, quindi con l’esperienza ho trovato comodissimo utilizzare una ricarica telefonica plastificata (possibilimente usata… 😛 ) per rimuovere il mappazzone e procedere a una bella e rapida insaponata senza pastrocchi.

Qualche volta mi è anche capitato di riutilizzare la crema Oxy appena tolta da una zona, spalmandola immediatamente su altre parti con peli molto più fini, già che c’ero. Il risultato non è stato eclatante come la prima applicazione, ma mi ritengo pienamente soddisfatta perchè anche lì ha fatto il suo lavoro.

In questa disgustosa documentazione fotografica (con luci diverse, ma vi assicuro che sono gli stessi identici cm di pelle a distanza di 3 giorni), potete ammirare le mie escrescenze cheratiniche (leggi: yeti) prima e dopo un necessario trattamento addomesticante a base di Oxy. Sperando che il mio fidanzato non passi mai di qui…amore, non guardare questa foto.
Vi assicuro che è stato difficile riusire a cogliere il risultato della seconda foto, perchè questo prodotto è veramente eccezionale, per quanto mi riguarda.

image

Chi indovina di che zona si tratta vince la possibilità di farmi analizzare un inci di un prodotto a sua scelta. 🙂 [bravissima Mari: è la peluria della pancia, quella sopra l’ombelico per intenderci… Se siete interessate, ho pubblicato un articolo proprio riguardo ai peli sulla pancia e a come eliminarli, eccolo!]

Negli anni l’ho utilizzata nelle zone più disparate: baffetti, braccia, pancia… ha sempre funzionato benissimo, anche se ovviamente più sono sottili i peli più diventeranno del tutto trasparenti.
Tuttavia io ho una peluria decisamente scura, e solo quando mi è capitato di non rispettare il tempo di applicazione (cioè tenendola troppo poco) mi sono trovata peli non perfettamente schiariti.

Sulla confezione c’è scritto che la crema decolorante Oxy non adrebbe applicata sui nei, ma in questo modo la mia pelle sarebbe un campo minato: pace, l’ho applicata lo stesso e in tutti questi anni non mi è successo nulla, comunque stateci attente.

Attenzione: quando la rimuovete è del tutto normale che la pelle sembri chiazzata più chiara dove lo schiarente è stato applicato. Si tratta di un effetto che si attenua con un bel massaggio di spugna e sapone (delicatamente e senza scorticarvi) e che svanisce nell’arco di un’oretta.
NON fate come la sottoscritta, che 8 anni fa decise, in un impeto di idiozia incommentabile, di spalmare l’autoabbronzante sulla zona decolorata, visto che volevo andare immediatamente al mare e quella chiazza chiara mi innervosiva proprio…ritrovandomi mezz’ora dopo con un’orrenda macchia marrone. Un genio.

Attenzione 2: la storiella secondo cui i peli decolorati si ingrossano/ accestiscono/ ricrescono più scuri è una bufala bella e buona.
La sensazione di pelo più grosso dopo ripetute decolorazioni è dovuta alla reazione chimica dell’acqua ossigenata, che alza le squame e rende il fusto del pelo spugnoso e ruvido, ma contemporaneamente molto più debole.
I peli nuovi che nasceranno saranno di dimensioni e consistenza normale, nonchè del vostro solito colore.
Qualsiasi aumento significativo della peluria, specialmente in età adolescenziale, va addebitato a cause ormonali e, se necessario, credo sia utile rivolgersi a uno specialista endocrinologo.

Analisi inci – ingredients list

image

Non è di certo un prodotto naturale, nè ecologico, nè delicato.
Si tratta di un classico decolorante a base di acqua ossigenata, che agisce in modo identico alle decolorazioni per capelli.
Contiene additivi sintetici e petroliferi, allergeni, lanolina (grasso derivato dalla lavorazione della lana, pieno di pesticidi), gliceridi idrogenati del grasso bovino e qualsiasi orrore inquinante ti possa venire in mente.

Considerando che funziona bene, credo che il minimo che si possa fare sia evitare che un tale mix degli orrori finisca nello scarico, rimuovendola con un pezzo di plastica per poi adagiarla su un fazzoletto e smaltirla nella spazzatura.

Negli ultimi tempi sono arrivata a farne veramente un uso sporadico, 2 volte in estate e basta, in quanto ormai mi sono interamente convertita alla ceretta e c’è solo una zona (quella che dovete indovinare voi), dove per ora la depilazione mi causa più problemi che benefici, pertanto decoloro.
Una confezione arriva così a durarmi un’eternità e mezzo (avendo ancora 4 bustine, se tutto va bene vado avanti altri due anni).

Se questo articolo ti è piaciuto e ti piacerebbe conoscermi meglio, metti un “mi piace” alla mia pagina facebook, oppure puoi ricevere tutti i miei nuovi articoli via mail semplicemente iscrivendoti alla newsletter qui sotto (è gratis 😉 ).

Grazie per essere arrivata in fondo e…
Come al solito, spero di essere stata utile! 🙂
Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

65 pensieri su “Oxy – crema decolorante peli – bustine monodose azione rapida – opinione, inci e foto

    • Dorothy says:

      ciao LuSi 🙂 risposta sbagliata, acqua! tra l’altro sconsiglio l’oxy sul viso, perchè i peli biondi sono molto luminosi e si notano parecchio: mentre da lontano ingannano, da vicino sono vistosi quanto quelli scuri.
      Hai chiesto a un endocrinologo un parere? magari è una questione ormonale risolvibile…

  1. LuSi says:

    Comunque grazie mille per l’articolo! io la uso da anni perché mia mamma la vende in negozio. però sulle braccia,non so cosa sbaglio,ma non funzionava granchè.
    ora dopo aver letto ci voglio riprovare anche se poi farò come te e userò la ceretta…sono 20 anni che mi dispero per ‘sti maledetti peli. e con il C*** che ho,sicuramente, quando avrò 90 anni inventeranno una bella pillola che li toglie in un secondo e per sempre! che tristezza.

    • Dorothy says:

      Ciao cara, a chi lo dici, i peli sono la disperazione di tutte ormai, visto che i canoni ci vogliono sempre più lisce e anche quelle già fortunate devono comunque intervenire..
      Ti assicuro che con la ceretta ti dimenticherai del problema braccia, io ormai ho una ricrescita talmente ridicola che fino a un paio di anni fa avrei solo sognato! 🙂

  2. Elisa says:

    Ciao! post utilissimo..grazie! posso chiedere se i siti menzionati dove li vendono..sono affidabili per l’acquisto? Non ho trovato molte recensioni a riguardo 🙁

    Elisa

  3. La Lilla says:

    Ciaooo , potresti aiutarmi ti pregoo!! Sono bionda platino e ho i peli delle sopracciglie di un castano medioscuro ( avendo i capelli chiarissimi sembrano neri) potrei usare l’oxy anche per le sopracciglie? ( NON VOGLIO LE SOPRACCIGLIE PLATINO, MA SOLO DI UN CASTANO CHIARO) please rispondii <3

    • Dorothy says:

      Ciao La Lilla! Se non vuoi trovarti le sopracciglia arancioni o platino evita come la peste l’oxy sui peli così spessi e scuri, va bene solo per la peluria, mi spiace!
      Dato che una tinta o un decolorante rischia comunque di creare problemi, come una ricrescita “brizzolata”, potresti provare a sfoltire le sopracciglia (magari da un’estetista, così vedi come agire le volte successive, se vorrai farlo da sola) per poi riempirle con una matita per sopracciglia da bionde, castano chiaro appunto, sfumando bene: avrai sopracciglia curate, definite e non troppo scure 🙂

    • Dorothy says:

      Forse non mi sono spiegata bene, scusami: le creme contenenti acqua ossigenata, oltre ad essere pericolosissime in zona perioculare, non sono adatte a schiarire peli cosí spessi, che diventeranno arancioni. Inoltre la ricrescita sulle sopracciglia è qualcosa di esteticamente inguardabile, perchè ricrescono a ciuffetti: ad un certo punto si hanno le sopracciglia leopardate per intenderci…
      Wikihow non bada agli effetti a lungo termine nè ti ripaga in caso qualcuno si danneggi gli occhi seguendo i suoi consigli, ma dato che sul momento le sopracciglia ti si schiariscono ovviamente ognuno è liberissimo di tentare il metodo che preferisce. 🙂
      Grazie a te per essere passata 🙂

  4. Mari says:

    E’ il peletto sul pancino?? Comunque grazie mille…sono alla ricerca di recensioni perchè devo comprarla e la tua mi ha colpito! Grazie 😉

    • Dorothy says:

      And the winner is… Mari! Grazie a te per essere passata ! 🙂 sono sicura che ti troverai bene con l’oxy qualora la volessi provare; se ti va puoi mandarmi un inci da analizzare via mail, come promesso per aver indovinato l’ubicazione dei “peletti” (stendiamo un velo pietoso?) 😀

  5. alessia says:

    Ciao! Bellissima recensione.. devo dire che la uso anche io e mi trovo davvero comoda! Rapida e veloce e soprattutto efficace! Usata ieri sera ahah 😉
    una domanda: a volte quando la uso mi capita di usarne davvero pochissima.. e quella che avanzava ogni volta la buttavo via anche se mi scocciava, perchè è un po’ uno spreco.. dici che usata a distanza di qualche giorno (o il giorno dopo quando mi dimentico certe zone) può far male? O si riduce solamente la sua efficacia? Grazie 🙂

    • Dorothy says:

      Ciao! Grazie mille! 🙂 Temo che una volta aperta e mescolata semplicemente funzioni un po’ meno il giorno dopo, mentre a distanza di qualche giorno potrebbe anche non funzionare più… personalmente non l’ho mai conservata, tantomeno già mischiata, ed essendo un prodotto potenzialmente irritante ti direi di miscelare solo quella che ti serve subito e di conservare ancora separata nelle apposite bustine quella che avanza (ciò che si fa con la confezione a tubetti per intenderci).
      Dorothy

  6. Giada says:

    ciao!!! la tua recensione mi è stata davvero utilissima, grazie!! io vorrei acquistare questa crema decolorante per il viso (ho una strisciolina di peletti ai lati dei baffetti, che non vorrei si notassero ancora di più se facessi la ceretta!)…dici quindi che l’effetto non sarebbe molto carino? 🙁

    • Dorothy says:

      Per i baffetti ti consiglio vivamente la ceretta in striscioline, da fare la sera… è una zona che normalmente non è nemmeno soggetta a brufoletti da ricrescita, decolorare rischia solo di farli diventare più luccicanti, specie adesso che arriva la bella stagione 😉

  7. Damaris20 says:

    Scusate mi potete dire la quantita da metere .io ho comprato la crema…quanto dovrei metere per utilizarla una volta sul viso ,mento. E bafetti? Grazie

    • Dorothy says:

      Ciao Damaris, l’importante è che la peluria sia totalmente coperta, quindi direi che un bello strato di 1 mm circa dovrebbe andare più che bene! Ad ogni modo stendendola con la spatolina vedrai tu stessa se i peli restano “intrappolati” nella crema, o se ne hai messa troppo poca 😉

  8. Irene says:

    Ciao Dorothy, ho trovato questo tuo post, un po per caso. Io è un po di tempo che uso Oxy, ma la uso solo su baffetti e basette(?) il resto della crema molto spesso la butto perchè non so che farmene, ma tu mi hai dato nuove idee su come utilizzarla e ti ringrazio 🙂
    Ti chiedo un piccolo consiglio: mi sconsigli di usare la crema Oxy su basette e baffetti? D’estate evito sulle basette perchè si vedono ancora di più, ma cosa potrei fare? Grazie mille!

    • Dorothy says:

      Ciao Irene! sono contentissima di esserti stata d’aiuto, e ci provo di nuovo nel rispondere alla tua domanda. 😉
      Per il viso bisogna tenere conto della delicatezza della zona e mentre per i baffetti è facile risolvere con le striscette di ceretta, le basette creano più problemi, visto che 9 volte su 10 con la ceretta si ottengono 2 settimane di brufoli.
      Se il tuo problemino è particolarmente vistoso al punto che anche con l’oxy la peluria si vede tanto, l’unica cosa che esteticamente risolve il problema senza ceretta e senza peli fosforescenti è una cremina farmacologica che si chiama Vaniqa, va messa due volte al giorno, e fa sparire tutto (ovviamente non si può interromperla, altrimenti torna tutto come prima). Il problema è che dovresti chiedere al tuo medico di farti fare una visita endocrinologica per vedere se per te può essere adatta (va dietro prescrizione), e comunque si tratta di un prodotto che costa 63 euro per 30 grammi (ti dura però 6 mesi… 10 euro al mese?).
      Io la uso da quando avevo 15 anni e non ho più dovuto fare nè cerette nè decolorazioni al volto, quindi non posso che indicartene la possibilità se la situazione è ingestibile nonostante la decolorazione e ti crea disagio.
      Un abbraccio,
      Dorothy 🙂

  9. Marta says:

    Ciao cara! Io ho la pelle piuttosto chiara, ma degli antiesteticissimi peletti scuri su pancia e schiena. Penso di andare presto a comprare Oxy, ma ho una domanda… ho un grosso tatuaggio sulla schiena, proprio sotto a quei maledetti peletti. La crema decolorante rischia di rovinarlo?
    Baci baci

  10. Rita says:

    Ciao, siccome ne soffro anche io e non poco riconosco quella zona (pancia) e vorrei chiederti se nel tempo con l’utilizzo di questo schiarente hai riscontrato un aumento o peli più spesso o più lunghi di prima…e già che ci sono hai qualche consiglio invece per i peli da sotto l ombelico in giù più spessi e neri come quelli del zona inguinale praticamente sono!nel restante della pancia sono sottili prpr come i tuoi…ma dall ombelico in giù un disastro e sono disperata!grazie in anticipo!ciao ps bellissima pagina!

    • Dorothy says:

      Ciao Rita! Grazie mille per il complimento, sono contenta che quello che scrivo sia apprezzato! 🙂
      Per quanto riguarda la peluria schiarita con l’oxy, di sicuro non diventeranno più lunghi, però usandolo sempre e a ripetizione può essere che diventino più ruvidi (è un effetto dell’acqua ossigenata).
      Per questo d’inverno ti consiglierei di lasciarli stare… In questo modo io non ho problemi 😉
      Capisco esattamente cosa intendi per quanto riguarda la peluria sulla pancia, e le soluzioni sono due: ceretta o silk epil. Ti consiglio di iniziare con la ceretta, poi quando saranno più radi e sottili non avrai problemi a farci una passata di silk epil 😉

  11. Purple88 says:

    Ciao Dorothy, recensione super, complimenti!
    Ho dei dubbi riguardo all’applicazione della crema sul mento, specifico: ultimamente ho notato la comparsa di pochissimi peli più scuri degli altri, proprio sotto il mento. Mi consigli l’utilizzo di questa crema per schiarirli? Al momento li sto togliendo con la pinzetta, ma vorrei trovare una soluzione più comoda e duratura. La mia carnagione è molto chiara in inverno, ma più scura in estate – tanto che tutti i peli del viso diventano biondi tranne questi. Vorrei evitare di evidenziarli, ma allo stesso tempo non so se la pinzetta sia la soluzione migliore e la mia paura è che crescano sempre più resistenti e scuri. Ti ringrazio in anticipo 🙂

  12. Bella says:

    Ciao Dorothy! Recensione perfetta 🙂 brava!!
    Io uso oxy da un po’ di tempo anche se per un po’ ho smesso e ripreso solo di recente (ieri) per schiarire i peli delle braccia e della pancia. Volevo sapere se magari riapplicandola anche oggi sugli stessi punti i peli possono diventare ancora più chiari (sono quasi nera di capelli e bianchissima di pelle, infatti con oxy sono diventati di un castano chiaro mentre io li vorrei quasi biondi), tu cosa ne pensi? Fa male? Inoltre pensavo di applicarla sulla “peluria” delle basette, vicino alla mandibola insomma nonostante i due brufolini che ho dovuti alla ceretta (bad choice) è una buona idea secondo te?
    Grazie in anticipo, sei gentilissima 🙂

  13. Giulia says:

    Ciao Dorothy, il tuo articolo mi è stato molto d’aiuto. Ti chiedo una cosa: oltre che nella pancia, li ho pure nella schiena e anche nella parte dove c’è il seno, quindi direi sopra lo stomaco. È consigliabile usare la crema anche nella schiena e in mezzo ai seni? Grazie ancora

    • Dorothy says:

      Ciao Giulia! Certo, non preoccuparti, anche io la uso in mezzo al seno d’estate, e anche sulla schiena va benissimo. Essendo pensata per il viso è una crema (relativamente) delicata.
      Mi raccomando però, stai lontana dai capezzoli
      Figurati cara,
      Un abbraccio
      Dorothy

  14. xirix says:

    Ciao Dorothy! Recensione fantastica , come sempre! Mi appello a te perchè non so davv1ero cosa fare : ho 15 anni e la mia pelle è molto chiara , in compenso ho dei peli scurissimi, lunghi e anche numerosi, più che antiestetici! Confrontandomi con alcune amiche ho potuto constatare che sulle braccia ho una peluria alquanto abbondante e non andando quasi mai al mare , quindi non esponendomi spesso al sole , non ho modo di far sì che questi potessero schiarirsi ‘in modo naturale’ . Per questo ho deciso di acquistare il suddetto prodotto un mesetto fa , per poi provarlo il 29 di Luglio. Dove l’ho acquistato mi hanno consigliato di utilizzare 3 bustine per entrambe le braccia + baffetti o eventuali pelurie superflue sul viso. Quando però ho visto che il contenuto di due bustine è comunque sufficiente a coprirmi tutte le braccia e alcune piccole zone sul viso ho deciso di non utilizzare un’altra bustina come mi avevano suggerito. Ho trovato il risultato dopo l’applicazione semplicemente sensazionale, quasi non ci credevo! I peli sembravano molti di meno, nonostante la loro eccessiva lunghezza . Tempo tre giorni e intravedo già un colore più scuro alla base dei peli. Ora mi ritrovo con metà pelo del mio colore originario e l’altra metà bionda . Inutile dire che non è per niente uno spettacolo . sapresti dirmi come mai è successo? Che non abbia usato abbastanza prodotto? Che non l’abbia applicato in maniera corretta ? In realtà sono stata piuttosto meticolosa nell’applicazione , anche se ero piuttosto di fretta . Cosa mi consigli di fare? Da quanto ho letto nell’articolo sui peli delle braccia la cosa migliore da fare sarebbe la ceretta , ma per mia madre è un po’ troppo presto per iniziare con la ceretta e pensa che una volta fatta ne diventerei schiava. Spero di non averti annoiata troppo e ti ringrazio in anticipo . X

    • Dorothy says:

      Ciao Xirix!
      Ti rispondo solo ora nonostante abbia letto quasi subito il tuo commento per poterti dedicare l’attenzione che meriti … grazie mille per i complimenti!
      Dunque, se già dopo pochi giorni vedi la “ricrescita” i casi possono essere due:
      – non hai steso la crema in modo che arrivasse bene fino alle radici ma è rimasta più sulle lunghezze (le prime volte capita, io ad esempio la stendo prima contropelo e poi passo la spatolina in direzione di crescita per rimettere a posto).
      – la tua peluria cresce rapidamente e non esponendoti tantissimo al sole l’effetto dell’Oxy non si mantiene troppo a lungo.

      Nel primo caso ti basterà prendere più confidenza col prodotto, tra l’altro anche io con una-due bustine faccio braccia e pancia, tre mi sembrano davvero troppe!
      Nel secondo caso, ogni due o tre settimane ti toccherà ritoccare la decolorazione, ma sarà una cosa molto rapida.

      Come hai letto nell’altro articolo, d’estate ti consiglierei comunque l’Oxy anche se dovessi ritoccarla spesso, a causa del disagio della ricrescita di un’eventuale epilazione, ma appena arriva la stagione delle maniche lunghe vai di ceretta e non preoccuparti!
      Mi dispiace terribilmente andare contro quello che ti dice tua madre, ma a 24 anni io continuo a rimproverare la mia per non avermi aiutata da bambina a togliermi dalla frustrazione e dall’imbarazzo di vedermi pelosa. Arrivai addirittura a tagliarmi i peli delle braccia con le forbici, avevo 10-11 anni…
      Quello che mamme, zie e nonne devono capire è che se non sono in grado loro di affrontare la cattiveria e il giudizio sociale con baffetti e peli sulle braccia (infatti si depilano e non ne farebbero mai a meno), come possono pretendere che invece una bambina o un’adolescente abbia la forza di fregarsene e “accettarsi per come si è”?
      I peli sono uno degli inestetismi più avvilenti che esistano, influenzano il nostro modo di rapportarci col prossimo e sembra strano, ma una ceretta può farti letteralmente sbocciare a livello di autostima e fiducia in te stessa!

      Spero di non averti annoiata io con questo discorso da vecchia petulante!
      Un abbraccio, fammi sapere come procede!

      Dorothy

  15. Sara says:

    Onestamente ho letteralmente pianto dalla felicità quando ho letto questo e l’altro articolo sui peli superflui perché è un problema che mi ha sempre fatta sentire a disagio e pensavo di essere l’unica ad averlo,ora so che non è così e grazie a te ho il capito che posso fare qualcosa e non ho più paura di fare qualcosa,grazie mille! Spero comunque che con il tempo andranno via(sai l’adolescenza) ma intanto proverò a usare i tuoi metodi!

    • Dorothy says:

      Ciao Sara! Ti abbraccio virtualmente e sono felicissima di esserti stata d’aiuto! 🙂
      Una brutta notizia: no, non se ne vanno… Tipo fino alla menopausa.
      Chiunque ti racconta il contrario ti sta mentendo per evitare che tu ricorra a depilazione, decolorazioni ecc…
      La buona notizia è che puoi iniziare ad agire da subito e, se all’inizio ti sembrerà di avere mille impegni in più, col tempo impiegherai sempre meno e sarai molto più curata delle tue amiche che “i miei sono biondi e non si vedono”.
      Per qualsiasi cosa, a disposizione!
      Dorothy

  16. Andrea Borrelli says:

    Ciaooo, ormai come tutte, me ne sto facendo una malattia con questi peli sul viso, vorrei trovare un metodo duraturo e che possa usare davvero a vita , uso lycia corpo crema decolorante per il viso ma sarà che mi sono fatta influenzare pare che davvero i peletti del mio viso si siano fatti un po più lunghi.. non vorrei peggiorare le mia situazione visto che non è poi così tanto grave soltanto che la mia pecca è che sono di colore di pelle olivastra/bianca e scura di capelli in più abbastanza pelosa.. insomma volevo sapere se usi ancora questa crema decolorante oxy e se porti davvero effetti collaterali come la ricrescita di qualche pelo in più o più lungo… Grazieee milleeee in anticipooo

    • Dorothy says:

      Ciao Andrea! Ormai la uso soprattutto d’estate e solo sul corpo, perchè per il viso sto utilizzando un prodotto diverso che elimina definitivamente il problema dei peli, su cui sto scrivendo l’articolo proprio in questo momento… Oggi pomeriggio lo trovi online, si tratta di una crema farmaceutica quindi il discorso sarà abbastanza lungo.
      Per quanto riguarda la crema decolorante è davvero impossibile che influisca sulla lunghezza o l’aumento della peluria, al massimo può rendere il pelo più ruvido… la soluzione più plausibile è un’aumentata attività ormonale, cosa molto facile tra i 15 e i 30 anni.
      Prego cara! 🙂
      Dorothy

    • Dorothy says:

      Buonasera Valeria,
      Direi che in linea di massima solo la ricrescita può sembrare “brizzolata”, perchè i peli che ricrescono sono ovviamente del loro colore naturale. A quel punto vanno nuovamente decolorati, oppure tolti.
      Trattandosi di un prodotto per la peluria sottile e non per i tronchi di baobab, la ruvidezza si ha solo dopo molte applicazioni ripetute nel tempo, dovuta alla corrosione che il perossido di idrogeno esercita sul fusto dei peli per decolorarli (stessa cosa che fare una decolorazione ai capelli, ma più delicata).
      Dorothy

  17. Elisabetta says:

    Ciao, sappi che da oggi sei il mio nuovo idolo ahaha! Comunque, volevo chiederti posso applicare Oxy sul seno e tra i seni? Ho dei problemi di peluria causa ovaio micropolicistico.. prendo la pillola, ma non sono diminuiti un granché e non voglio cerettarmi anche sul seno perchè fa un sacco male! Sono castani/neri sul seno e tra il seno veramente neri! Ho la pelle bianchissima e il mio colorito di capelli è nero ebano naturale.. immagina tu i miei peli del corpo, potrei fare concorrenza all’orso bruno.. che dici?

    • Dorothy says:

      Ciao Elisabetta, ti ringrazio, gentilissima! 🙂
      assolutamente vai tranquilla sia tra i seni che sulla pelle del seno stesso (tieniti solo ben staccata dal capezzolo). Nell’ultimo decennio l’ho utilizzata regolarmente in quella zona e non ci sono mai stati problemi di sorta…
      Per la pillola, di solito a livello di peluria fanno poco o nulla, ma da un certo punto di vista è meglio così, visto che quelle più potenti portano soprattutto cellulite e ritenzione.
      Dorothy 😉

  18. Rosanna says:

    Ciao Dorothy,

    Allora,sono una 17enne e ho dei grandi problemi con la peluria sulla pancia ma anche viso e addome 🙁
    ora voglio fare una visita ma credo sia qualcosa di genetico perchè abbiamo preso un po’ tutti da mio padre 🙁
    Sto notando la cresicita di 3-4 peli scuri sul mento e le faccio con la pinzetta. Inoltre anche sulle guance noto peli sottilissimi ma scuri 🙁 e stavo pensando di decolorarmeli ma non so se sia la cosa giusta…cioè ogni quanto va fatta ?
    Grazie mille in anticipo!

    • Dorothy says:

      Ciao Rosanna, una visita dall’endocrinologo ci sta sempre, e anche nel caso ci sia un pochino di iperandria (un lieve eccesso di ormoni maschili), non preoccuparti, tra le donne mediterranee è assolutamente comune.
      Prima di tutto ti consiglierei di lasciar perdere, qualora ti fosse stato proposto o ne avessi l’idea, l’assunzione di estrogeni (pillola) perchè sul versante dei peli non fa praticamente nulla. Se serve, per altre cose è ottima, ma per i peli proprio no.
      Ti consiglio questo articolo specifico sulla peluria del viso, e ti riassumo che in pratica sono tre le cose che puoi fare:
      – decolorazione, se i peli sono abbastanza sottili da diventare invisibili (se sono folti, con la decolorazione si vedono comunque… Brillano)
      – chiedere al tuo medico di fare un po’ di analisi e di valutare insieme l’uso di Vaniqa (che è una crema farmaceutica di cui ho parlato qui, e per la quale dovresti valutare coscientemente coi tuoi genitori se hai voglia di affrontare un tale costante impegno a fronte di un loro impegno economico)
      – valutare infine la possibilità di una rimozione definitiva con la luce pulsata, se i peli sono abbastanza a contrasto rispetto al colore della pelle.

      Nel frattempo, benissimo pinzetta e cera su mento e baffetti, mentre su guance e basette l’unico metodo non oneroso è effettivamente la decolorazione. 😉

      Buona giornata! 🙂
      Dorothy

      Quasi dimenticavo, la durata della decolorazione dipende dalla velocità di ricrescita dei peli. Sulle braccia mi ricordo che ogni 2-3 settimane andava rifatta, sul viso dura almeno il doppio. Direi che è un impegno di al massimo una volta al mese (più probabilmente ogni due).

      • Antonio says:

        Ciao..qui vedo che siete tutte donne e siete le piu esperte di tutti in questo campo 🙂
        Volevo farvi una domanda..io sono biondo e mi piace molto il colore dei miei capelli..ma mi cresce la barba un po rossa..nemmeno ramata..proprio arancione..
        Mi piace come mi sta la barba ma vorrei averla piu chiara o almeno non avere questa differenza di colore tra barba e capelli..ho provato la lozione schultz ma non serve,nel mio caso,a nulla!!!
        Pensate xhe con la crema oxy potrei avere qualche risultato???
        O magari avete in mente qualche altro rimedio???
        Spero rispondiate e confido nei vostri consigli 🙂
        Grazie!

        • Dorothy says:

          Ciao Antonio, benvenuto!
          Dunque… È molto probabile che la tua barba diventi semplicemente di un arancione ancora più chiaro (quindi quasi biondo) ma è difficile che perda la sfumatura rossiccia.
          Figurati che il rosso è proprio un colore metifico, lo sa bene chi tinge i capelli con l’hennè o le colorazioni di questa tonalità: l’unico modo per farlo andare via è aspettare che crescano e tagliarli.
          Puoi immaginare che chi ha il pigmento rosso proprio NEL pelo/capello di natura, se ne libererà difficilmente.
          Ad ogni modo, visto che OXy è fatto per il viso, e visto che mal che vada la barba ricresce, tentare non nuoce 😉
          Facci sapere come va,
          Dorothy

          • Antonio says:

            Dorothy grazie x avermi risposto..sai con oxy ho paura che la barba diventi troppo chiara..quasi sul bianco..
            Addirittura leggevo di Just for man ma pare funzioni solo sui peli bianchi,e dovrei quindi prima schiarire sul bianco e poi tingere..un macello onestamente..
            Tengo a precisare che la mia barba non é rossa..ma ramata..e preferirei un rimedio naturale..mi hanno detto anche olio extravergine d’oliva..zenzero..curcuma.. creme..ecc..che casinoooooo XD
            Ma se non ce ne sono allora credo che provero oxy..ma che risultato credi possa dare sul mio colore tu che sei esperta in materia???
            Quali potrebbero essere i pro e i contro…ovvero mal che vada la taglio certo..ma hai esperienze simili in merito o sono l’unico????
            Sono titubante xke non ho espereinza in merito e ho finalmente trovato una persona come te che gentilmente ci segue in queste faccende e che potrebbe trovarmi una soluzione finalmente…grazie grazie grazie Dorothy!!!!!!!

          • Dorothy says:

            Ciao Antonio,
            Sinceramente l’unica cosa che schiarisce davvero è l’acqua ossigenta, ossia qualcosa che vada a corrodere la struttura del capello sino ad arrivarne al pigmento.
            Figuriamoci poi su una barba che è anche spessa.
            Purtroppo è difficile fare una valutazione della riuscita di questi trattamenti anche vedendo dal vivo il colore di partenza, un po’ perchè dipende da quanto è resistente il pelo, un po’ da come e quanto prodotto applichi.
            Tieni comunque conto che puoi modulare il risultato diminuendo (a piacere) o aumentando (poco) i tempi di posa di Oxy. Se non copri completamente i peli vengono schiariti a macchie (tipo le radici si e le punte no, o il contrario) quindi occhio e precisione.
            Anche se a me non sono mai capitati casi analoghi, sicuramente non sei l’unico che schiarisce o vuole schiarire la barba, ma io lavoro con la skincare e la mia è una clientela femminile, per cui non faccio testo.
            Se mastichi un po’ di inglese cercando su Google “how to bleach beard” trovi molte più esperienze che in italiano.

            Buona serata

            Dorothy

      • rosanna says:

        Ciao Dorothy,
        grazie infinite per la tua risposta! 🙂 l’ho usato un po’ sulle braccia e sulla pancia ed è stato veramente ottimo! ora lo vorrei usare sul viso ..pero’ il problema è che fino ad un po’ di tempo fa ho avuto l’acne ed ora ho delle macchie e qualche brufoletto ( 1 o 2 qualche volta) …e quindi ho paura di combinare qualcosa 🙁 …mi potresti dare un’altro tuo consiglio? 😀

  19. Chiaraluce says:

    ciao! grazie per la ottima guida. io sono abbastanza abbronzata dopo due settimane di mare e vorrei usare l’oxy sui baffetti.. per te mi vengono delle macchie bianche che rimangono (cioè va via l’abbronzatura solo in quella zona?)
    grazie mille un bacio

    • Dorothy says:

      Ciao Skyoflondon,

      Sui capezzoli preferibilmente no, tieniti ad almeno un mezzo centimetro di distanza dall’aureola.
      Sulla pelle di seno e decollete non ci sono invece problemi.

      Buon pomeriggio

      Dorothy

      • skyoflondon says:

        grazie mille, gentilissima!

        se dovesse capitarne un po’??
        in caso non lo usassi che dovrei fare altro? è leggermente imbarazzante

  20. Giulia Palumbi says:

    Io ho già fatto una prima applicazione, dopo quanto tempo posso farne un’altra?? Sulla scatola credo di aver letto 3 giorni, ma se ne volessi fare un’altra prima dei tre giorni succede qualcosa??

    • Ondina says:

      Ho visto adesso che hai già risposto alla stessa domanda che ti fece Skyoflondon; pensavo, secondo te non potrei metterla su quella zona coprendo la pelle con qualcosa e facendo sbucare solo il pelo, da ricoprire con la crema decolorante?

      • Dorothy says:

        Ciao Ondina, a quel punto forse è meglio tirare via il singolo pelo con la pinzetta, tenendo ben ferma la pelle intorno al follicolo, in modo che non faccia male.
        Dorothy

  21. rosanna says:

    Ciao Dorothy,
    grazie infinite per la tua risposta! l’ho usato un po’ sulle braccia e sulla pancia ed è stato veramente ottimo! ora lo vorrei usare sul viso ..pero’ il problema è che fino ad un po’ di tempo fa ho avuto l’acne ed ora ho delle macchie e qualche brufoletto ( 1 o 2 qualche volta) …e quindi ho paura di combinare qualcosa …mi potresti dare un’altro tuo consiglio?

    • Dorothy says:

      Ciao Rosanna,
      Sono contenta che ti sia trovata bene; per l’utilizzo sul viso adotta i medesimi accorgimenti e non preoccuparti assolutamente di far peggiorare macchie e brufoletti, è impossibile 😉
      Buona giornata
      Dorothy

  22. Eleonora says:

    Ciao Dorothy,
    anch’io come altre ragazze soffro di quella peluria sulla pancia, avevo intenzione di schiarire i peli al sole senza dover riccorere allo schiarente ma a quanto pare non ne posso fare a meno.
    Tra 3 giorni devo andare in piscina con delle amiche e di certo non posso presentarmi cosi, quindi la mia domanda è……posso usare OXY anche sull’abbronzatura? non sono nera anche perchè la mia pelle di natura è bianca e ora sono leggermente abbronzata.
    Grazie mille per la tua risposta 🙂

    • Dorothy says:

      Ciao Eleonora, in nessun modo l’acqua ossigenata può intaccare la melanina formatasi nella pelle, quindi nessun problema sull’abbronzatura, specialmente se recente e quindi ancora situata negli strati più profondi della pelle. Una leggerissima ed impercettibile schiaritura può essere dovuta all’asportazione delle cellule morte superficiali mentre rimuovi il decolorante ( se per caso gratti la pelle).
      Fammi sapere come va,
      Buona serata
      Dorothy

    • Dorothy says:

      Buonasera Sofia,
      Al bisogno, quando i peli stanno ricrescendo scuri, dipende dallo spessore e dalla velocità di crescita del pelo della zona dove la vai ad applicare. Non più di 1-2 volte al mese comunque.
      Buon proseguimento,
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *