Most played – July 2014 – #teammostplayed

most-played-july-luglio-2014

Eccomi in vago ed indiscutibile ritardo all’appuntamento col #teammostplayed di GoldenVi0let, in cui vi parlo dei prodotti che sono finiti più frequentemente sulla mia pelle nel mese appena trascorso: Luglio 2014!
A luglio finalmente abbiamo un paio di solari in questo gruppo, e anche uno scheletro nell’armadio di cui mi accingo a parlarvi.

body-lotion-vanderbilt

Mi tolgo subito il dente e confesso: amo questa body lotion della Vanderbilt! Non serve (quasi) a niente, nel senso che ha un inci talmente orrorifico che quando lo vedrete nella review mi darete della pazza, eppure me ne sono innamorata sin da piccola perchè la usava sempre la mia mamma…
Il tutto si riduce al suo profumo celestiale e paradisiaco, fiorito ma non dolce, leggermente talcato… non saprei neppure descriverlo bene perchè essendo sintetico non mi ricorda una cosa specifica.
Non per nulla, la sua funzione è proprio quella di essere profumato.

garnier-ambre-solaire-30-resisto-bambini

Ve ne avevo già parlato nella relativa review e in effetti questa crema solare spf 30 per bambini di Garnier è stata la mia compagna quotidiana nelle mie nuotate al mare.
Avendo la fortuna di vivere tutto l’anno a 20 metri dall’acqua salata, d’estate tendo a lasciare più spazio ai turisti (va beh, non sempre…ma nelle giornate in cui c’è praticamente un sasso a testa, col piffero che scendo  litigare perchè quello di sopra mi fa annusare i suoi piedi e quello di sotto usa i miei come cuscino…) quindi prendo un po’ di sole sul terrazzo e poi mi paleso alle 17-18 in spiaggia, mollo l’aciugamano e nuoto. La necessità di un prodotto waterproof a lungo termine, che resistesse alle mie sessioni di “stile libero-rana-delfino-missile”, ha trovato felice soddisfazione proprio in questo barattolo: doppia resistenza all’acqua e alla sabbia, sul serio. Chapeau.

bottega-verde-fluido-pre-dopo-sole

Una delle delusioni più cocenti di quest’estate, sicuramente più cocente del sole che non c’è stato… nella review ne abbiamo analizzato l’inci e abbiamo capito che è una roba vuota e inutile, io però mi sono spalmata questo fluido idratante (ah ah ah -.-“) pre e dopo sole di Bottega Verde praticamente ogni giorno, nella speranza che poteziasse  l’abbronzatura o almeno che fungesse da doposole.
Risultato? Dover usare due creme al giorno: questo plasticume e un doposole che idratasse davvero.
Mai più.

olio-bio-cipero-dolce-haut-segala

L’olio di cipero dolce di Haut-Segala, brand di cui Vecchiabottega ha l’esclusiva per l’Italia, è stato uno dei prodotti per me “novità assoluta” quest’estate. Nutriente, ma a sorpresa meno unto di altri oli vegetali, l’ho usato sia da solo post epilazione con ceretta e silk epil, in quanto dovrebbe avere un’azione di rellentamento della ricrescita, sia addizionato a creme corpo e doposole vari, per coccolare al meglio la pelle, essendo 100% bio e molto attivo.

fitocose-vitamina-c-crema-antirughe

Acquistata prima della chiusura estiva di Fitocose, questa crema viso alla vitamina C è stata il mio doposole antiossidante quotidiano, praticamente un prodotto da cui dovrebbe prendere esempio chiunque si metta a formulare un doposole.
Nasce come crema antirughe, ma ha tutti gli attivi necessari a contrastare i danni da esposizione…nonostante sia di media pesantezza, la mia pelle grassa ringrazia comunque. Trovate la mia recensione completa qui.

È tutto! E i vostri most played estivi quali sono stati?  C’è qualcuno di questi prodotti che non conoscevate e che vi incuriosisce?
Un abbraccio!
Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *