Armocromia e analisi del colore: significato, stagioni e prezzi.

Cos’è l’armocromia.
Per chi ancora non si fosse avvicinata a questo mondo, l’armocromia è una scienza, non particolarmente precisa, che studia l’armonia dei colori valutandone diversi aspetti qualitativi: saturazione, temperatura, profondità, contrasto, ecc…
Applicata alla vita di tutti i giorni, l’armocromia diventa una preziosa alleata nella scelta di abbigliamento e makeup,

in quanto si vanno ad utilizzare le tonalità di colore che più ci donano considerando i nostri toni naturali, migliorando drasticamente il nostro aspetto se la scelta è azzeccata.
Non si tratta dell’ultima moda lanciata da qualche folle che vuole farci impazzire alla ricerca della sfumatura perfetta, ma in realtà i test armocromatici venivano seguiti pedissequamente già dalle dive del passato, a partire dalla nascita del cinema a colori.
Poi arrivarono gli anni 70 e 80 e l’armocromia andò candidamente a farsi benedire, o più probabilmente si suicidò alla vista di leggings fluo e body verde acido.
Oggi l’abbiamo resuscitata e trovo che l’idea sia splendida, visto che ho passato i primi 23 anni della mia vita a vestirmi con colori che mi stanno una chiavica (belli eh, ma non su di me), e ormai ero convinta che il problema fosse della mia pelle da ectoplasma.

Stagioni cromatiche.
L’analisi del colore permette di ottenere un responso preciso su quali sono le tonalità sulle quali dobbiamo puntare, in quanto verremo catalogate in una precisa stagione armocromatica.
Autunno e primavera sono stagioni dal colorito caldo, mentre estate e inverno hanno colori freddi. Ognuna di esse viene divisa, a seconda dell’analista del colore a cui ci rivolgiamo, in tre o quattro sottostagioni. Personalmente consiglio di rivolgersi a chi utilizza le 16 stagioni, perchè ad esempio il responso della mia analisi è andato a finire proprio in una di quelle quattro categorie con una componente soft che nel sistema dodecaesimale non esistono.
Nel sistema a 16 stagioni abbiamo:

  • AUTUNNO: profondo, assoluto, soft-profondo, soft-chiaro.
  • INVERNO: profondo, profondo-soft, assoluto, brillante.
  • PRIMAVERA: brillante, assoluta, chiara, chiara-soft.
  • ESTATE: chiara, soft-chiara, soft-profonda, assoluta.

Stagioni-16-armocromia-analisi-vip-autunno-inverno-primavera-estate-

Se volete approfondire la teoria affascinante che si cela dietro l’analisi del colore, vi consiglio di dare un’occhiata a questo topic del forum di Coloressential, dove hanno raccolto delle ottime fonti sulla teoria del colore. Io non sono un’esperta, non ho l’occhio allenato e soprattutto non ho ancora capito la differenza tra saturazione e croma.

Le analiste: analisi, palette ventaglio e prezzi.
Ho conosciuto l’armocromia attraverso il blog di Pia Kovacs, autrice del libro “I tuoi colori, la tua griffe di bellezza“, che sto puntando da un po’ e che temo sia disponibile solo in formato digitale.
Pia è una consulente di immagine e analista del colore, molto esperta, gentile e disponibile, che curava il blog Coloressential, diventato successivamente Colorgriffe.
Dico CURAVA perchè i suoi siti sono offline da dicembre, e per motivi personali non meglio specificati, che mi auguro siano risolvibili e non gravi, ha sospeso la sua attività.
Ci resta appunto il forum Coloressential, dove le sue allieve hanno raggiunto grazie ai suoi insegnamenti un grado di padronanza della materia tale da poter assicurare un’analisi precisa al 99,999%, trattandosi comunque di un team a più voci e non di un’unica analista potenzialmente non infallibile.

Edit importante – il blog di Pia Kovacs è di nuovo online. Io ho acquistato qui la mia consluenza armocromatica.

Non sembra, ma più opinioni in questo campo servono a vedere le cose con obiettività: vi racconterò poi come io, banale autunno soft profondo, abbia creduto per diversi mesi, prima di rivolgermi a Pia, di essere un inverno brillante, mentre il mio fidanzato mi faceva timidamente notare di avere dei colori caldi, con una discreta “morbidezza” nei toni.

Su richiesta, le migliori analiste forniscono anche la palette coi colori della propria stagione, infatti io ormai sembro psicopatica e non compro una maglietta se non ho la palette per analizzarla.
L’analisi di Pia aveva (quando l’ho richiesta io) un prezzo modico: costava 35 euro (responso più scheda del proprio colore e pdf con esempi di colori dalla propria stagione “madre”) più ulteriori 30 euro per la palette fisica da 60 colori.
Purtroppo nel panorama italiano non c’è nessuna che sia al livello di Pia per esperienza e affidabilità (alcune usano l’ormai superato sistema 12 stagioni, altre si spacciano per analiste ma non hanno la minima esperienza in merito, e spesso sul forum vengono smascherate loro analisi totalmente errate), tale per cui spenderci dei soldi, e per un servizio di pari livello bisogna rivolgersi all’estero.

Particolarmente affidabile risulta essere l’americana Lora Alexander di Pretty Your World, che in passato ha collaborato con Pia e che svolge questo lavoro per professione, con dei prezzi tutt’altro che contenuti, anche se sinceramente ne vale la pena.
Lora utilizza le 16 stagioni, e per la sua analisi si pagano 74,95 $, che al cambio attuale sarebbero circa 70 euro, ma controllate al momento perchè le conversioni si modificano ogni giorno. Dovrete fornirle tutte le foto che vi verranno richieste e rispondere alle domande che vi farà, e dopo qualche giorno otterrete la vostra analisi scritta, corredata da un ebook sulla vostra stagione armocromatica. Tutto questo in inglese, obviously.

Palette-ventaglio-colori-estate-soft-chiara-lora-alexander-pretty-your-worldA questo punto potreste decidere di acquistare la palette di colori da portare sempre con voi per i vostri acquisti, e per ulteriori 79$ (costi di spedizione esclusi!) Lora vende dei ventaglietti da 60 colori semplicemente meravigliosi, acquistabili sempre sul suo shop. Ogni colore ha dietro una piccola scheda che ne descrive la temperatura, l’influenza sulla psiche e il suo miglior uso nell’abbigliamento. Compreso nel prezzo vi verrà inviato anche un ebook sulla vostra stagione.

Se per l’analisi non so quanto la differenza di prezzo possa essere giustificata (quella di Pia costava esattamente la metà), la palette di Lora è sicuramente più dettagliata e di dimensioni maggiori, con un colore su ogni schedina, mentre la palette di Pia ha 5 colori su ogni schedina. Si tratta di un ventaglio da 62 fogli con spiegazioni, contro un ventaglio da 15 fogli.
[In questo momento le palette di Lora sono scontate a 66 dollari fino ad esaurimento del lotto, in quanto spiegano sul sito che ognuna di esse presenta un piccolissimo e sorvolabile errore di stampa, come un nome sbagliato o un colore ripetuto, col risultato di avere 59 colori giusti su 60].

Solo se la vostra stagione non ha componenti soft, e quindi non siete toccate dalla differenza tra il sistema a 16 e quello a 12 stagioni, potete reperire la vostra mega palette ventaglio su Truth is Beauty, alla modica cifra di 40 dollari spedizione compresa (qualche euro in più rispetto al costo del ventaglietto di Pia e la metà rispetto a quello di Lora). Tuttavia, qui i colori sono “solo” 40.

Conviene farsi analizzare?
Pensate per un attimo a quanti prodotti di makeup e a quanti vestiti ognuna di noi (ma anche i ragazzi non sono immuni a questo spreco) ha comprato per poi abbandonarli nel cassetto o nell’armadio perchè il loro colore non ci sta bene addosso.
Con un’analisi ben fatta e con una palette questo sarà facilmente evitabile, ed ecco che i soldi dell’analisi, fossero anche i 160 euro (circa) necessari per test e ventaglio di Lora Alexander, vengono facilmente recuperati.
Io stessa, che in vestiti, rossetti ed ombretti non spendo molto, sono sicura che avrei risparmiato ben più di 160 euro se avessi avuto coscienza della mia stagione tempo prima: avrei magari acquistato pochi oggetti ma che mi donano, anzichè roba che non metto volentieri o che mi sta male, finita accantonata per acquistarne altra.

Un buon compromesso per chi non ha molto da spendere ma è davvero interessata a farsi analizzare può essere quello di unirsi al forum di Coloressential, partecipare un po’ e poi, con educazione, chiedere l’analisi alle allieve di Pia nell’apposita area privata,  in cui solo loro vedranno le vostre foto. Vi ricordo che le ragazze del forum mettono a disposizione questo servizio per puro hobby, quindi bisogna avere un po’ di pazienza sui tempi ed essere sempre cortesi, perchè in questo caso non si è clienti e non si può arrivare e pretendere di essere serviti e riveriti.
Mi scuso per quest’ultima precisazione con la grande maggioranza delle mie lettrici e dei miei lettori, persone aducate e rispettose (d’altronde post così lunghi e articolati costituiscono una selezione naturale per l’utenza del blog), ma ogni tanto capita anche l’internauta cafone ed è meglio specificare le modalità d’uso della gentilezza altrui. 😉
Una volta ottenuta un’analisi affidabile si potrà prendere la palette di Lora, spendendo in totale quanto un’analisi di Pia (con una palette cento volte più bella), oppure risparmiare ancora di più acquistando una palette di Truth is Beauty (se la vostra stagione rientra nel sistema a 12).

Vi ringrazio per essere arrivati fin qui, vi rimando alla seconda parte della rubrica sull’armocromia per raccontarvi la mia esperienza con l’analisi del colore, quali sono e come sto vivendo i miei colori da autunno soft profondo.

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

2 pensieri su “Armocromia e analisi del colore: significato, stagioni e prezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *