Antos-crema-rassodante-seno-opinione-recensione-inci

Antos – crema rassodante seno – opinione e inci

Crema rassodante seno Antos – caratteristiche

  • Cos’è – crema per il seno, idratante e rassodante
  • Cosa promette – dona al seno compattezza e tonicità, elasticizzando la pelle
  • Prezzo / quantità – confezione da 100 ml, prezzo 8 euro
  • Descrizione – La crema si presenta di colore bianco candido e dal profumo delicato di the verde e ginseng (al mio naso…). Confezione in vasetto con tappo a vite (quello delle classiche creme viso)in plastica bianca con protezione.

Antos-crema-rassodante-seno-opinione-recensione-inci

valutazione

💖 Eccellente – Ottimo prodotto per massaggi e dalle buone proprietà tonificanti-stimolanti sulla pelle, che ne trae visibile giovamento. Formulazione Antos come sempre ottima.

a chi lo consiglio?

Se hai voglia di iniziare a prenderti cura del tuo decollete ma non sei molto pratica di oli e non hai da investire troppo tempo (nè soldi), la crema rassodante seno Antos va benissimo per te. Si tratta infatti di un’ottima alternativa ai classici oli vegetali puri da massaggio, che oltre a richiedere più tempo e attenzione, a volte risultano davvero scomodi per chi è alle prime armi (visto che ci si ritrova con la biancheria che puzza di rancido).

Ovviamente le cure e le attenzioni da dedicare al seno sono tante e tutte ugualmente importanti: non credere che con una crema spalmata in rapidità senza costanza sia possibile contrastare i risultati di altre pessime abitudini (alimentari, sportive, cosmetiche…). Tuttavia, unitamente ad altre accortezze, la crema giusta fa davvero la differenza per la pelle e soprattutto può rendere i momenti di skincare gradevoli e rilassanti.

dove si compra?

qui sul loro sito
– presso i rivenditori dell’Azienda, elencati qui

recensione d’uso

Ti ho mai raccontato di quanto tenga al mio seno? No? Ecco, abbiamo del materiale per una nuova rubrica. Ho acquistato la crema rassodante seno del laboratorio di ecobiocosmesi Antos per utilizzarla al posto dell’olio di mandorle per il doppio massaggio quotidiano con cui coccolo questa zona delicatissima.

Contestualizziamo. Dsponibilità di tempo permettendo, io faccio due massaggi al giorno di circa 10-15 minuti l’uno, nei quali ho necessità di un prodotto che non grippi, per evitare di irritare la pelle delicata del seno, e che nemmeno sia troppo scivoloso, dato che altrimenti il massaggio andrebbe un po’ a perdersi.
Con l’olio di mandorle riuscivo ad avere questa giusta consistenza facendo attenzione a non metterne troppo poco o troppo troppo, rassegnandomi sempre a ungere qualsiasi cosa, vestiti, lenzuola e reggiseni compresi, e ritrovandomi spesso con qualche brufoletto dovuto alla leggera comedogenicità dell’olio di mandorle usato puro su pelle già grassa di per sè.

La crema rassodante seno Antos è ferma, assolutamente non unta ma comunque corposa, in quanto sulla pelle lascia come un leggerissimo film protettivo ceroso, senza però nè ungere nè macchiare i vestiti.

La crema rassodante seno di Antos va utilizzata in quantità leggermente più abbondante rispetto all’olio, ma se esageri non resti comunque unta. Si mantiene scivolosa durante tutto il massaggio anche quando la maggior parte della crema è stata assorbita, non sfarina, non macchia i vestiti e il suo finish ceroso-opaco non risulta comedogenico, infatti non ho mai visto mezzo brufolino spuntare nella zona in questi due mesi.

Dopo due mesi di utilizzo di questa crema ho constatato che la pelle del decollete risulta molto più compatta, spesa e “resistente” rispetto a prima, ben turgida e nutrita.
Il risultato sulla pelle mi ha lasciata pienamente soddisfatta, soprattutto considerando che questi effetti benefici si possono ottenere anche senza massaggiare molto a lungo, proprio perchè la consistenza della crema ha un effetto ricompattante e tensore pressochè immediato e visibile già dopo poche applicazioni, ovviamente con un uso costante.

La pelle del seno è particolarmente delicata quindi si può giocare poco con le quantità di attivi e di oli essenziali, ma questo è uno dei pochi prodotti ben riusciti che abbia avuto modo di provare in questo campo.

    • Funziona?

Si, senza dubbio. Ma Attenzione: NON si tratta di un prodotto per l’aumento del seno (magari affronterò il discorso, ma ti dico già che per un risultato anche minimo non ci si può affidare solo a una crema). La crema seno Antos è invece un prodotto rassodante e tonificante, che unito a un buon massaggio migliora VISIBILMENTE la forma e la tonicità dei tessuti.

    • Cosa mi è piaciuto

Indubbiamente la gradevolezza e la semplicità d’uso.

    • Cosa NON mi è piaciuto

Forse l’avrei fatta un pelo pelo più grassa? Dettagli, va benissimo così com’è. 😉

analisi inci – ingredients list

Inci – aqua, cetearyl olivate*, sorbitan olivate*, gliceryl stearate, isopropil myristate, prunus armeniaca seed oil, persea gratissima seed oil, gliceryn, lupinus albus seed extract**, panax ginseng root extract**, hypericum perforatum flower extract**, malva off. leaf/flower extract**, pyrus malus fruit extract**, mel, salvia officinalis leaf extract**, camelia tea leaf extract**, thymus serpillum leaf extract**, caprlylic capric triglyceride*, cetearyl alchool, gliceryl caprilate, stearic acid, tocopherol, origanum majorana ess. oil, lavandula off. ess. oil, citrus limon ess. oil, cananga odorata ess. oil, anisic acid, limonene, linalool, farnesol, geraniol, citral.
*materie prime certificate o approvate da Ecocert /** erbe officinali da coltivazioni bio

La formulazione della crema rassodante per il seno di Antos è piuttosto semplice: dopo l’acqua troviamo immediatamente i due emulsionanti dell’Olivem 1000 e l’emulsionante lipofilo gliceryl stearate.
Inizia dunque la schiera degli oli emollienti che contribuiscono a nutrire la pelle e a non lasciare troppo asciutto il prodotto finito: l’isopropyl myristate è l’unico estere dell’inci, un olietto sintetico molto leggero ma biodegradabile e dal tocco vellutato, poi l’olio di albicocca (che ho recensito puro qui) e l’olio di avocado, entrambi ottimi per rigenerare la pelle e conosciuti per le loro proprietà nutrienti e anti invecchiamento.

Incontriamo poi i vari estratti naturali, ossia le sostanze attive di questa crema per il seno, pur presenti in piccole percentuali in quanto l’emulsione, come abbiamo detto, è bianca:

  • estratto di lupino bianco
  • estratto di ginseng, che stimola il microcircolo e tonifica i tessuti
  • estratto di iperico, lenitivo e rigenerante
  • estratto di malva, idratante e lenitiva
  • estratto di mela, antiossidante
  • miele, idratante e nutriente.
  • estratto di salvia, stimola il microcircolo e tonifica la pelle.
  • estratto di the verde. In queste quantità svolge semplicemente un’azione tonica, non preoccuparti se noti che (a ben altre percentuali) viene invece utilizzato come rimodellante e drenante nei prodotti anticelulite.
  • estratto di serpillo, un tipo di timo selvatico dalle proprietà tonificanti e rassodanti che dovrebbero imitare un vago effetto botox

La profumazione è invece affidata agli oli essenziali di maggiorana, lavanda, limone e ylang ylang, che in effetti si distinguono in modo molto delicato, e che io ho scambiato per profumo di ginseng e the verde (ti posso assicurare che io ci sento il the verde…saranno allucinazioni, non lo so) …  D’altronde se non faccio il Naso un motivo ci sarà. 😃

  • Bioecocompatibile? Ovviamente si
  • Certificato ecobio? No, ma Antos usa ingredienti approvati Ecocert. Ovviamente se dovessero pagare delle certificazioni ufficiali, i loro prodotti non costerebbero così poco.
  • Vegan? No, contiene miele
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

2 pensieri su “Antos – crema rassodante seno – opinione e inci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *