Confezione-celebrativa-retinolo-bv-plus-bottega-verde-inci-opinioni-recensioni

Confezione celebrativa retinolo BV plus – Bottega Verde – inci formule potenziate

Chi mi segue su facebook e su instagram già lo sa: stavo cercando un buon trattamento alla vitamina A / retinolo per l’inverno, ed ecco che Bottega Verde propone il cofanetto celebrativo della linea che fu Retinolo Bio Plus, oggi diventata Retinolo BV Plus.

Il retinolo e i suoi derivati sono infatti gli unici attivi capaci di far regredire l’invecchiamento cutaneo, tanto che si distingue tra retinolo (attivo cosmetico, coi suoi derivati e precursori), ed acido retinoico (solo farmaco).

Bottega Verde vanta tra i suoi best seller antiage per pelli mature questa linea che oggi cambia formulazione e si arricchisce di novità varie, per le quali vi rimando alla scheda della linea, mentre ecco brevemente il cofanetto che ho acquistato qualche giorno fa al prezzo di 15,99.
(So che è una cavolata, ma la scatola è davvero carina, con quel motivo floreale oro lucido su oro opaco 😊)

Confezione-celebrativa-retinolo-bv-plus-bottega-verde-inci-opinioni-recensioni

La confezione celebrativa Retinolo BV Plus comprende:

  • Full size della crema viso, 50 ml di prodotto in vasetto di vetro
  • Mini size della crema notte da 15 ml, tubetto. Review qui.
  • Mini size latte detergente 30 ml, tubetto. Review qui.
  • Mini size contorno occhi 5 ml, tubetto. Review qui.

Confezione-celebrativa-retinolo-bv-plus-bottega-verde-inci-opinioni-recensioni

Su ogni confezione è apparsa la dicitura “formula potenziata”.
Oggi mi limito a mostrarti i nuovi inci, ad andare a vedere cosa è cambiato rispetto alle vecchie formulazioni, e commenterò  questi rinnovi sperando che siano sempre in positivo. Dò per scontato che tu conosca già i vecchi prodotti in quanto mi concentrerò solo su eventuali differenze, mentre per le analisi inci più dettagliate, la verifica della funzionalità e una mia opinione più precisa sui prodotti, ti rimando alle singole review che usciranno prossimamente, appena avrò dato fondo alle confezioni.

Bando alle ciance, ecco i nuovi inci:

Inci-nuova-retinolo-bv-bio-plus-bottega-verde-opinioni-recensioni

  • La crema viso giorno Retinolo BV Plus resta invariata nella base, ma l’inci appare effettivamente migliorato sia a livello di sistema conservante (è stato tolto il cessore di formaldeide) sia nelle altre componenti, ad esempio con la rimozione dell’isoparaffina che campeggiava in fondo alla vecchia versione.
    Il retinolo è presente in due forme: retinol e retinyl palmitate (esterificato). Sia nella vecchia che nella nuova formula si trova in inci dopo il conservante, ma questo è normale in quanto si tratta di attivi utilizzati in cosmesi a percentuali basse, quantità in cui sono già perfettamente funzionali.
    Purtroppo solo il formulatore di Bottega Verde può dirci se in realtà queste percentuali siano state aumentate (nonostante i nostri attivi abbiano perso posizioni in inci, sappiamo infatti che sotto la soglia dell’1% non è più obbligatorio l’ordine decrescente).

Il vecchio inci: Aqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Cetearyl Alcohol, Glycerin, C12-15 Alkyl Benzoate, Cetearyl Glucoside, Phenoxyethanol, Retynil Palmitate, Retinol, Triticum Vulgare germ extract, Glycine Soja germ extract, Calendula Officinalis oil, tyrosyl histidine hcl, Sodium Hyaluronate, silybum marianum fruit extract, panax ginseng root extract, helianthus annuus seed oil, zea mays oil, Propylene Glycol, Tocopheryl Acetate, Dimethicone, Potassium Cethyl Phosphate, Polyacrylamide, Imidazolidinyl Urea, Ethyl Linolenate, Ethyl Linoleate, Methylparaben, C13-14 Isoparaffin, Parfum, Alcohol Denat, Disodium EDTA, Ethylparaben, caramel, laureth-7, Lecithin, Butylene Glycol, Peg-60 Hydrogenated Castor Oil, Acacia Senegal gum extract, Butylphenyil Methylpropional, Hexyl Cinnamal, Citronellol, Linalool, Tocopherol, Alpha-Isomethyl Ionone, Ascorbyl Palmitate, Hydroxycitronellal, , Hydroxyisohexyl 3-Cyclohexene Carboxaldehyde, potassium sorbate, Coumarin, Citric Acid, ethylhexylglycerin.

  • La crema notte Retinolo BV Plus appare invece ampiamente migliorata e potenziata rispetto alla precedente versione Retinolo Bio Plus: è stato tolto il conservante cessore di formaldeide, è migliorata la base della crema aumentando la percentuale di olio di mandorle a scapito di un estere da olio di palma, ma soprattutto retinol e retinyl palmitate si trovano ben sopra il conservante, ritrovandosi più in alto rispetto alla vecchia formula.
    RECENSIONE D’USO E ANALISI INCI QUI.

Vecchio inci:Inci-bottega-verde-retinolo-bio-plus-crema-notte-opinioni-recensioni

  • Il contorno occhi Retinolo BV Plus mi spiace dire che dall’inci sembra invece rimaneggiato in peggio. Non tanto a livello di ecologicità, visto che il prodotto andava benissimo anche prima per quanto riguarda conservanti ed emollienti, ma proprio considerando le quantità deducibili guardando l’inci. Nel contorno occhi, sia nel vecchio che nel nuovo, troviamo il retinolo solo nella sua versione esterificata (retinyl palmitate), ma mentre prima si trovava ben al di sopra del conservante, accompagnato dall’acido ialuronico (in realtà sodium hyaluronate, sale sodico dell’acido ialuronico), nella nuova versione si trova molto più in basso e addirittura il sodium hyaluronate è scivolato tra le ultime posizioni, il che tuttavia abbiamo detto che non è necessariamente indicativo.
    I casi sono due: o ci sono state reazioni avverse e Bottega Verde ha preferito ridimensionare gli attivi del prodotto, oppure anche prima eravamo sotto la soglia dell’1% e c’è stato un rimescolamento dell’inci che non ci rivela se le quantità siano state aumentate o meno. RECENSIONE D’USO E ANALISI INCI QUI.

Vecchio inci: Inci-contorno-occhi-retinolo-bio-plus-bv-bottega-verde-opinioni-recensioni

  • Il latte detergente tonico viso Retinolo Bv Plus appare ben rinnovato e davvero potenziato! Sparito il conservante cessore e un’isoparaffina che vagava dalle parti del profumo, resta un prodotto che si arricchisce di retinolo e abbassa leggermente la quantità di retinyl palmitate. La base del prodotto migliora sostituendo l’estere sintetico in terza posizione con un estere da olio di cocco e diminuendo sensibilmente le quantità di altri emollienti esterificati, lasciando spazio ad estratti ed attivi vegetali di pregio già presenti nella vecchia formula. RECENSIONE D’USO E ANALISI INCI QUI.

Vecchio inci: Aqua, helianthus annuus, ethylhexyl ethylhexanoate, olea europaea, retinyl palmitate, ethyl linolenate, ethyl linoleate, acacia senegal, silybum marianum, panax ginseng, triticum vulgare, glycine soja, retinol, polyacrylamide, propylene glycol, tocopheryl acetate, sodium hydroxymethylglycinate, c13-14 isoparaffin, parfum, diazolidinyl urea, acrylates c10-30 alkyl acrylate crosspolymer, carbomer, disodium edta, methylparaben, laureth-7, sodium hydroxide, lecithin, alcohol denat., butylphenyil methylpropional, hexyl cinnamal, propylparaben, citronellol, linalool, butylene glycol, tocopherol, peg-60 hydrogenated castor oil, ascorbyl palmitate, hydroxycitronellal, alpha-isomethyl ionone, hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde, coumarin, citric acid.

La confezione celebrativa Retinolo BV Plus può essere acquistata qui al prezzo di 15,99 € anzichè 64,85 € fino al termine della promozione.

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

8 pensieri su “Confezione celebrativa retinolo BV plus – Bottega Verde – inci formule potenziate

    • Dorothy says:

      Hi Maria, excuse me but I can’t speak Roman!
      However you can ask to Bottega Verde online shop if they send their products in Romania.

  1. Maria Iannaccone says:

    Cara Dorothy… i miei migliori complimenti per l’accuratezza delle tue recensioni!
    Mi piacerebbe avere fatto studi approfondimenti in ambito cosmetologico, ma forse la mia mente non era così portata per comprendere tutte queste formule. Così cerco di capirci un po’ grazie a persone preparate come te. Preferisco formulazioni più ecologiche e dermocompatibili, ma non sono acerrima nemica del sintetico a prescindere. Tre cose mi fanno schifare un cosmetico: siliconi in alta posizione, brutti conservanti cessori di formaldeide, paraffine e petrolati in prodotti che vogliono essere idratanti-nutrienti. Gli oli minerali li ammetto in una crema che contenga principi attivi naturali, da usarsi in via topica per curare un dolore un problema temporaneo (emorroidi, scottature e dolori). Ma non tollero assolutamente oli minerali e siliconi da spalmarmi quotidianamente su viso, capelli e corpo.

    • Dorothy says:

      Ciao Maria, ti ringrazio moltissimo!
      Personalmente guardo la formula nell’insieme, valutandola soprattutto pensando al file per cui è stata pensata. Duole ammetterlo, ma certe emulsioni di acqua e siliconi, se ben formulate, sono utili alle pelli che soffrono di dermatiti o sono sotto cura antibiotica per ammorbidire un po’ la pelle. Ciò non toglie che oggi molte di queste sostanze siano perfettamente sostituibili da ingredienti di origine “naturale”, e ch il troppo stroppia sempre. 🙂

  2. A. says:

    Ciao Dorothy,

    la tua pagina instagram non è più attiva o hai semplicemente cambiato nickname? Mi piacerebbe seguirti anche lì.

    Grazie.

    • Dorothy says:

      Buonasera A.,
      Instagram non è più attivo, ho provato ad utilizzarlo per un paio di mesi ma, non riuscendo a seguirlo come avrei voluto, ad oggi è abbandonato fino a data da destinarsi.
      Grazie a te, buon proseguimento,
      Dorothy

  3. A. says:

    Ciao Dorothy,

    grazie del chiarimento. I social non sono certo una misura affidabile del “successo” o tanto meno della qualità di un blog, ma nel tuo caso ritengo meriteresti ancora maggiore risonanza e visibilità.

    Instagram è un canale in cui la soglia di attenzione degli utenti è generalmente bassa, ma consente di crearsi una community di persone interessate al tema del proprio blog piuttosto ampia e in tempi forse più rapidi rispetto ad altri social. Detto ciò, nel frattempo ti seguo con molto piacere qui e sulla tua pagina e ti faccio i miei complimenti per l’alta qualità dei tuoi post. Visto il poco tempo seleziono attentamente blog e siti da seguire e il tuo mi ha subito catturata (pur non essendo esattamente una “fanatica” dell’argomento).

    Ho già segnato in agenda di tornare a far visita alla tua pagina di consulenza privata dopo il 20 di febbraio 🙂

    Grazie e a presto,
    A.

    [P.s. Ti segnalo che alla pagina “Contattami” il primo link che rimanda alla consulenza privata reindirizza ad una vecchia pagina attualmente non attiva]

    • Dorothy says:

      Buonasera A.,
      Grazie per la segnalazione del link difettoso, che ho provveduto a correggere, e per la tua gentilezza.
      Hai perfettamente ragione e terrò conto di Instagram, per quanto richieda uno sforzo per me ad oggi insostenibile nella produzione di contenuti multimediali esteticamente gradevoli e correlati, con un ritorno di pubblico spesso fuori target o troppo generico. In futuro vedremo, per ora voglio preferire la qualità sulla quantità e farmi trovare su Google 😉
      Grazie ancora, a presto e buona serata,
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *