Bottega-verde-siero-ialuron-plus-inci-opinione-recensione-acido-ialuronico

Bottega Verde – siero Ialuron Plus – opinione e INCI

Siero viso ialuron plus bottega verde – caratteristiche

    • Cos’è – siero per il viso appartenente alla linea di prodotti cosmetici all’acido ialuronico Ialuron Plus di Bottega Verde
    • Cosa promette –  siero ad alta efficacia che “apporta alla pelle idratazione per un’efficace azione anti-age”
    • Prezzo / quantità – confezione da 30 ml, prezzo di listino 28,99 €, ma si porta a casa facilmente con almeno il 50% di sconto, come sempre con Bottega Verde.
    • Descrizione – gel trasparente, fluido e inodore, contenuto in bottiglino di vetro opacizzato con tappo a pipetta in vetro, che permette di prelevare il prodotto in modo decisamente elegante.

Bottega-verde-siero-ialuron-plus-inci-opinione-recensione-acido-ialuronico

valutazione

💖 Eccellente – Il siero Ialuron Plus di Bottega Verde è ben formulato e perfettamente funzionale nella sua limpida semplicità. Da acquistare più volte.

a chi lo consiglio?

… A TUTTI! certo, magari una pelle matura può aver bisogno di altri attivi più specificatamente antiage, ma non trovo un solo motivo per cui un siero così basic debba essere controindicato a qualcuno.

Diciamo che il siero Ialuron Plus trova particolare motivo di essere presente nel beauty case delle giovani donne tra i 20 e i 35 anni, poi forse c’è bisogno di qualche attivo in più rispetto a un gel di solo ialuronico.
Ciò non toglie che anche una signora di 60 anni possa trovarsi benissimo con questo prodotto, applicandolo come idratante e tensore sotto una crema viso particolarmente ricca di attivi.

dove si compra?

Online solo qui sul sito di Bottega Verde, oppure recandosi presso il monomarca Bottega Verde più vicino.

recensione d’uso

Siero-acido-ialuronico-bottega-verde-ialuron-plus-inci-opinione-recensione

Il siero viso all’acido ialuronico contpcentrato Ialuron Plus rende la pelle immediatamente più liscia e morbida. Con un uso continuato per circa due mesi ho notato tratti più distesi e pelle decisamente più idratata (ricordiamoci infatti che avere la pelle grassa NON significa esere esenti da disidratazione). idrata e rimpolpa la pelle rendendola immediatamente più liscia e morbida. Ne basta una piccola quantità, una nocciolina, per coprire comodamente viso e collo.

    • Funziona?

Assolutamente SI. L’acido ialuronico, che in cosmesi viene normalmente utilizzato nella sua forma di sale sodico (sodium hyaluronate) è scientificamente riconosciuto come idratante già presente in natura nella nostra pelle, ma con gli anni tende tuttavia a diminuire. La sua caratteristica è quella di trattenere l’acqua idratando e dando tono alla pelle, che avrà un aspetto più “pieno” e levigato.

    • Cosa mi è piaciuto

TUTTO. Dalla consistenza alla formulazione, dalla sensazione bellissima sulla pelle all’idratazione assicurata. Bottega Verde stavolta ha fatto centro!

    • Cosa NON mi è piaciuto

Se proprio devo trovare un difetto al siero Ialuron Plus, la pipetta per prelevare il prodotto non mi sta simpaticissima: è molto elegante ma costringe ad aprire la confezione (rischio contaminazione) e è parecchio scomoda verso la fine del prodotto. Mr. Bottega Verde, che ne dici di un bel bottiglino con erogatore a pressione?

analisi inci – ingredients list

Inci-siero-ialuron-plus-bottega-verde-opinioni-acido-ialuronico

Il siero Ialuron Plus di Bottega Verde ha la lista ingredienti più corta che potessero fare: acqua, sale sodico dell’acido ialuronico, conservanti e regolatore di pH.

Ho davvero poco da commentare se non dicendovi che mi dispiace di averlo praticamente finito!
Vi ricordo comunque che l’acido ialuronico di per sè NON è un antirughe, ma un idratante. Distende i tratti col suo effetto filler, ma non sottovalutatelo: una buona idratazione è FONDAMENTALE per mantenere la pelle giovane, omogenea e bella il più a lungo possibile.

  • Bioecocompatibile? Certo! La sua formulazione non è inquinante, nè problematica a livello di dermoaffinità.
  • Certificato ecobio? No.
  • Vegan? Si
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica
  • Per allargici? Non contiene profumo nè sostanze potenzialmente allergizzanti, ed è oftalmologicamente testato.

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

7 pensieri su “Bottega Verde – siero Ialuron Plus – opinione e INCI

  1. ARI says:

    Molto interessante! Sto finendo lo Jalus equilibrante di Fitocose e sarei curiosa di provare un altro prodotto a base di acido ialuronico per fare un confronto; ho visto che lo vendono pressoché puro, oltre a BV, anche Collistar ed Erbolario. Secondo te ci sono differenze significative fra lo ialuronico puro e lo Jalus? Quale potrebbe essere più adatto ad una pelle mista?
    Ari

    • Dorothy says:

      Ciao Ari, alcuni jalus di Fitocose hanno parecchi attivi in più dispersi nel gel di acido ialuronico.
      Più che di prodotti all’acido ialuronico puro, tieni conto che si tratta di sieri-gel (sia questo, che quelli Erbolario e Collistar) con un unico attivo.
      L’acido ialuronico oltre il 2% forma un gel duro, praticamente solido.
      In questa formula a spanne avranno fatto una soluzione all’1%, simile a quella dello jalus equilibrante di Fitocose che ha anche aloe e glicerina.
      99% acqua 1% sale sodico dell’acido ialuronico, più conservante.
      Questo di Bottega Verde e lo Jalus Equilibrante di Fitocose sono prodotti praticamente intercambiabili senza problemi 😉

  2. Bea says:

    Ciao Dorothy, tanti complimenti per il tuo blog! Non sono affatto un’appassionata di cosmetici (anzi diciamo che sotto il punto di vista della cura delle pelle sono un po’ trasandatina) ma mi piace leggere le tue recensioni perché si vede che sai il fatto tuo e non demonizzi un prodotto solo perché non è totalmente ecobio (sono attenta all’ambiente ma vorrei che un cosmetico sia innanzitutto efficace il più possibile e non contenga roba nociva per la pelle). Per i cosmetici però non vorrei spendere molto, anzi, onestamente, meno spendo e meglio è. Ho superato la trentina ma ho la pelle tendenzialmente grassa, con comparsa di brufoletti non troppo problematici di tanto in tanto (per lo più di origine ormonale); piano piano sento che la mia pelle non è più soda come un tempo, vorrei iniziare (lo so è anche fin troppo tardi) a usare un prodotto per dare tono alla pelle e prevenire delle rughe, magari solo la sera per evitare untuosità e comedoni. Ieri ho seguito il tuo consiglio e ho comprato questo siero, vorrei sapere se per caso hai avuto modo di provare o vedere l’inci anche della crema viso della stessa linea ialuron plus (ho uno sconto speciale)? Potrebbe fare al caso mio? Ho molti sconti da Bottega verde, ma potrei anche indirizzarmi su qualcosina di alternativo, facile da reperire e altrettanto economico, tipo ho visto che non hai disprezzato la crema viso notte linea rosa della Robert’s. Mi piacerebbe provare pure la crema viso giorno alla rosa mosqueta. Insomma sono confusa e indecisa… se hai un attimino di tempo, mi potresti consigliare?

  3. Laura Marchesi says:

    Ho 68 anni e ti vorrei chiedere:esiste una crema/siero per la mia età. ? Con tutti i prodotti in circolazione non ci capisco più niente. Grazie Laura

    • Dorothy says:

      Ciao Laura,
      Non scegliere la tua skincare, se non marginalmente, in base all’età, ma guardando alla tipologia e alle condizioni della pelle, oltre che fissando degli obiettivi relativi alle problematiche che vuoi risolvere.
      Per esempio, un problema di macchie puó essere risolto in modo simile sia a 30 che a 60 anni. Un trattamento antiage, per chi vuole combattere le rughe, non cambia molto in base all’età della pelle, piuttosto si sceglie più leggero o più grasso in base ad oleosità e secchezza cutanea.
      Sono sicura che in base alle tue necessità ci sia ben più di qualcosa che possa fare al caso tuo!
      Buona giornata, a presto,
      Dorothy Danielle

  4. Marzia says:

    Ciao Dorothy, complimenti per il tuo bellissimo blog, è una miniera di informazioni utilissime e tu sei davvero preparata e competente. Grazie di mettere a disposizione di tutti le tue conoscenze e la tua professionalità! Volevo chiederti una cosa riguardo l’utilizzo di questo siero (e dell’acido jaluronico in generale): è meglio utilizzarlo su pelle asciutta o dopo averla inumidita con un pò di tonico così come consigli nella skincare routine?
    Grazie mille per la tua risposta

  5. Viola says:

    Ciao Dorothy,
    ho superato i 30 e ho una pelle mista tendente al grasso (puntini neri su naso e mento, qualche foruncolo sparso e saltuario, fronte piuttosto secca…una disperazione!). Molte creme non penetrano nella mia pelle, ma sto cercando lo stesso qualcosa per idratare senza andare a peggiorare la situazione di pelle grassa. Questo siero potrebbe andare? A quale crema/gel potrei eventualmente abbinarlo? Grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *