White-sublime-contorno-occhi-bottega-verde-recensioni-opinioni-inci

Bottega Verde – contorno occhi White Sublime – opinione e INCI

Ti diverti quando scrivo peste e corna (meritatissime) di un prodotto?
Questo è l’articolo che fa per te.

White sublime contorno occhi Bottega Verde – caratteristiche

  • Cos’è – contorno occhi idratante antiborse della linea White Sublime di Bottega Verde
  • Cosa promette – “aiuta a ridurre i segni di stanchezza e il colorito scuro delle occhiaie…”, “…rendere omogenea la pigmentazione della pelle del contorno occhi…” e ” …a ridurre rughe e segni del tempo”. Praticamente se mi promettessero la pietra filosofale ci crederei di più.
  • Prezzo / quantità – confezione da 15 ml, prezzo 25,99 € ovviamente acquistato in sconto.
  • Descrizione – crema bianca traslucida e viscosa, profumino fiorito e delicato. Confezione in tubetto di plastica riciclabile con tappo a vite.

White-sublime-contorno-occhi-bottega-verde-recensioni-opinioni-inci

valutazione

😡 Bocciato – puoi risparmiare i tuoi soldi, gira al largo!

a chi lo consiglio?

Al formulatore, alla commessa, e pure al mio vicino di casa che tiene la televisione accesa a volume da discoteca fino all’una di notte. Vi voglio bene.

dove si compra?

Sullo shop online di Bottega Verde qui, oppure in tutti i loro luminosissimi monomarca sparsi per il mondo.

recensione d’uso

Bottega-verde-white-sublime-contorno-occhi-recensioni-opinioni-inci

Per me il contorno occhi White Sublime è proprio INUTILIZZABILE.

Subito dopo l’applicazione (30 secondi netti) ho difficoltà a tenere gli occhi ben aperti, come se ci fosse vento.
Gli occhi si lucidano con lacrimazione simil raffreddore, segno di un’irritazione in corso.
La sensazione è quella di un lieve bruciore agli occhi, mentre il contorno occhi si gonfia. Fantastico, proprio quello che desideravo: sembrare il mio vecchio compagno di università tossicodipendente.

Giro la confezione bianca con le sue eleganti scritte argento e guardo l’inci: niente a cui sia allergica, tutta roba già vista… Non ho infatti alcun segno sulla pelle, nè rossore nè altro, solo che l’occhio si gonfia.
Il mio occhio sensibile di portatrice di lenti a contatto ha reagito alla presenza di un ingrediente che è problematico per chiunque, senza necessità di essergli allergiche. Tutti i dettagli più giù, nell’analisi inci.

    • Funziona?

Se sulla scatola avessero scritto: “magnifico effetto pesce palla! Perfetto per Halloween!” la risposta sarebbe stata SI, funziona.

    • Cosa mi è piaciuto

La cosa più bella del controrno occhi White Sublime (ma anche del detergente viso della stessa linea) è che ho scoperto di conoscere alcune lingue orientali mai decodificate con cui ho bestemmiato senza nemmeno capire cosa stessi dicendo.

    • Cosa NON mi è piaciuto

Oltre al tentativo fallito di mandarmi gli occhi in fiamme?
Del contorno occhi White Sublime di Bottega Verde non ho apprezzato neppure la texture: liscia e setosissima ma assolutamente inerte. Se hai il contorno occhi secco, resta secco.

Il prodotto si asciuga in superficie e resta lì a fare effetto liscio puramente cosmetico dovuto al silicone.
A me potrebbe anche andare bene (oppure no) se non mi cavasse gli occhi, ma una signora di mezza età (vero target di questa linea) magari vorrebbe che le rughette venissero appianate davvero e che la sua pelle venisse idratata un minimo, non per finta!

analisi inci – ingredients list

  • Bioecocompatibile? No, contiene ingredienti di sintesi potenzialmente inquinanti e non dermoaffini.
  • Certificato ecobio? No.
  • Vegan? Tecnicamente si, ma in pratica no dai… Un pochino di amore per l’ambiente!
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica
  • Per allergici? Oftalmologicamente testato MA contiene profumo e irrita gli occhi (ripeto: non la pelle, GLI OCCHI).

Inci-white-sublime-bottega-verde-opinioni-recensioni

È arrivato il momento di svelarti cosa può irritare pesantemente i tuoi occhi, come è successo a me, utilizzando Il contorno occhi white sublime.

L’ingrediente che vedi in seconda posizione, il cyclopentasiloxane, è un silicone volatile che a contatto con la pelle evapora.
Questo sul contorno occhi provoca due effetti spiacevoli:
❌ Disidratazione della pelle
❌ L’evaporazione del silicone va a irritare le mucose e l’occhio, specialmente nei soggetti più sensibili.

Anche qualora questo prodotto Bottega Verde non ti provocasse alcuna reazione nè all’occhio nè sul contorno occhi, farebbe comunque schifo te lo sconsiglio caldamente per come è formulato.

L’inci suona esattamente così: acqua, silicone, silicone, glicerina, silicone, polimero sintetico, silicone, silicone. Poi gli estratti vegetali, in quantità minime e annegati nella plastica.

Attenzione, non sto dicendo che sia una formulazione “tanto al mucchio” e scadente, infatti i siliconi sono ingredienti piuttosto cari! Sapete che non sono affatto contraria all’uso razionale del silicone, anzi.

Si tratta però di una formulazione totalmente incomprensibile da un punto di vista funzionale per una zona delicata come il contorno occhi: come possiamo pretendere di tenere la zona idratata con un’emulsione di 5 siliconi? Semplicemente impedendo la perdita di acqua transepidermica (impedendo la traspirazione)?

Bene invece il sistema conservante, mentre NO NO e NO il profumo in un prodotto per il contorno occhi, a meno che non si tratti di qualcosa di praticamente anallergico, mentre qui abbiamo una bella fila di allergeni del profumo, per quanto gradevole esso sia.

Le varie piantine presenti in formula potrebbero anche fare qualcosa, e in un’altra tipologia di crema (possibilmente non accecante) mi sarebbero piaciute moltissimo.
Gli attivi:

  • Il reclamizzato ALPAFLOR® Gigawhite, schiarente e illuminante.
    Si tratta di un mix di erbe svizzere che comprende malva (Malva Sylvestris Extract), alchemilla (Alchemilla Vulgaris Extract), melissa (Melissa Officinalis Leaf Extract), menta piperita (Mentha Piperita Leaf Extract), veronica (Veronica Officinalis Extract), achillea (Achillea Millefolium Extract) e infine primula (Primula Veris Extract).
  • liquirizia, molto in fondo
  • sale sodico dell’acido ialuronico, ben sotto la soglia dell’1% (praticamente inutile reclamizzarlo).

Un vero peccato.

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

15 pensieri su “Bottega Verde – contorno occhi White Sublime – opinione e INCI

  1. Serena says:

    Ahahah non conosco il prodotto né, a questo punto, lo comprerei mai. Ma leggere questo articolo mi ha divertito tantissimo, sei simpaticissima ahahahahahah 😀

    • Dorothy says:

      Grazie cara! Mi sono divertita anche io a scriverlo, lo ammetto…
      Ora vedo un po’ di riciclare sui gomiti sta roba, oppure sui talloni, per fortuna l’avevo pagato scontatissimo a 5 euro e per fortuna non sono finita in oculistica d’urgenza!

      • Serena says:

        Comunque, a proposito di cyclopentasiloxane… Mi piacerebbe sapere la tua sui deodoranti. Io non trovo pace, sono disperata! Cosa dobbiamo cercare? Ecobio o no? Cosa garantisce efficacia (a meno di una certa soggettività)? Istruiscici insomma! XD

        • Dorothy says:

          argomento delicatissimo! Mi segno l’idea e vedo come impostare il discorso in modo che non sembri una cortina fumosa e in modo da dare piú indicazioni possibili… grazie mille!

  2. silvia says:

    Chiedo scusa.. ho appena commentato sotto un’altra crema chiedendo informazioni su questa… non mi ero accorta esistesse già una sezione su questo argomento!!
    Ops…
    Comprata.. messa.. stesso effetto di fastidio agli occhi che hai denunciato anche tu.
    Fammi sapere com’è per talloni e gomiti 😉

    Grazie!!

  3. Maria Iannaccone says:

    Gesù….che obbrobrio!!! Premesso che odio i siliconi, e chiudo un occhio soltanto se sono giù giù in fondo alla lista ( che vuoi farci, ognuno ha i suoi demoni!), ma formulare un contorno occhi a questo modo… laddove la pelle è più sottile, secca e fragile, “BV” (alla faccia del Verde, ma ancora Non si vergognano??), mi propone il domopak?? Invito i formulatori di questa Schifezza a cogliere margherite nei prati, invece di giocare a caso con le ampolle!!

  4. Emanuela says:

    Oh cielo! Dopo aver letto il tuo articolo sono subito corsa a vedere il contenuto dei contorno occhi di Bottega Verde che ho comprato tempo fa inmega offerta! In age sublime l’ingrediente famigerato è in quarta posizione ed in collagen code in seconda!!! Che faccio…butto tutto?

    • Dorothy says:

      Buonasera Emanuela,
      Se a te non provocano alcun tipo di reazione avversa non c’è motivo di buttarli via, sarebbe un danno ambientale ed economico inutile.
      Prova e vedi come ti trovi, soprattutto dove è in quarta posizione in INCI, la percentuale inizia ad essere molto contenuta.
      Buon proseguimento
      Dorothy

  5. Sonia says:

    Leggendo questa recensione mi rivedo molto nell’aspetto dei tuoi occhi con quelli miei attuali.
    Stessa sensazione di aria negli occhi, occhi che si gonfiano (in particolare modo palpebre mobili e non) e poi sotto, come se avessi delle borse per partire per un anno, io che soffro di occhiaia ma non di borse. Occhi che pungono e fanno male e pelle tutta rugosa e secca. Domani andrò dal dottore ma domattina la prima cosa che farò sarà guardare se tra gli ingredienti dei prodotti usati per la detersione di venerdì sera (si, sono ridotta un mostro da venerdì sera) c’è quell’ingrediente li.
    Che tu sappia può esserci anche negli struccanti per occhi?
    Comunque grazie per tutte le cose interessanti che spieghi. Io che sono pigra di natura e che se potessi mi laverei con una passata di acqua e tanti saluti, leggendoti ho voglia di coccolarmi con dei prodotti validi.
    Un abbraccio

    • Sonia says:

      Dato che tanto non riesco a dormire per via del prurito, mi sono alzata e sono andata a vedere l’inci dello struccante occhi.
      Il secondo ingrediente (primo e acqua) e il Cyclomethicone. Fa parte della stessa famiglia? Va anche lui evitato come la peste? Io non truccandomi quasi mai raramente uso lo struccante occhi e non sempre ho avuto problemi. Può essere che a volte me lì da e a volte no? Oppure non è lo struccante?
      Scusa se ti tartasso di domande ma è da novembre che ogni tanto ho problemi agli occhi e non riesco a capirne il motivo. Pensavo a qualche trucco ma venerdì non ho usato trucchi, solo prodotti per la detersione, eppure…

      • Dorothy says:

        Ciao Sonia,
        Se questo struccante non ti ha mai dato problemi certamente la colpa non é sua. Mi raccomando di seguire bene le istruzioni del medico oculista, visto che un problema agli occhi protratto per mesi è pericoloso.
        Ti direi anche di buttare via eventuali mascara aperti da più di 6 mesi e di lavare con la massima frequenza possibile qualsiasi strumento per il trucco si avvicini agli occhi, vista la delicatezza della situazione.
        Ti confermo infine che il cyclomethicone è sì un silicone, ma molto diverso da ciclopentasilossano. Il primo è decisamente più oleoso, il secondo più evanescente.
        Buona serata!
        Dorothy

        • Sonia says:

          Grazie per i consigli.
          Come detto non lo uso quasi mai quello struccante proprio perché io faccio parte di quelle aliene che escono di casa senza truccarsi (infatti quando ho letto le istruzioni su come chiederti una consulenza mi sono sentita molto aliena nel tuo discorso “uscireste mai senza trucco”
          Io sto dando un po la colpa a tutto ma adesso farò molta attenzione a ogni cosa

    • Dorothy says:

      Buonasera Sonia,
      Mi dispiace davvero molto per i tuoi occhi, spero che in questi giorni tu sia riuscita a risolvere!
      Tieni comunque conto che può anche non essere il singolo ingrediente ad averti dato fastidio ma proprio una determinata combinazione di componenti (magari capitanate proprio da questo silicone particolare).
      Nel mio caso, devo dire che ho utilizzato altri prodotti con percentuali variabili di ciclosilossano e per ora non si è ripetuto il disastro che ad ogni applicazione si verificava con questo prodotto, per cui, fermo restando che una parte della colpa è sua, la reazione potrebbe essere stata causata da una combinazione tra i vari siliconi presenti in questo contorno occhi, oppure la presenza di estratti vegetali irritanti uniti a questa sostanza.
      Tieni quindi conto che è la formula nel suo insieme a darti fastidio, difficilmente la colpa è solo di una singola sostanza.
      Negli struccanti vengono usati, solitamente, siliconi meno volatili.
      Buona serata!
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *