Crescina-labo-hair-growth-factor-funziona-inci-opinioni-recensioni-500

Labo Crescina Donna – hair growth factor – opinione e INCI

Crescina ri crescita hair growth factor 500 donna – caratteristiche

  • Cos’è – trattamento lozione per capelli dosata in fiale, per favorire la crescita fisiologica dei capelli su cuoio capelluto diradato
  • Cosa promette – significativa crescita di nuovi capelli con efficacia testata clinicamente in vivo (su pazienti umani, specifichiamolo, che in giro c’è ancora chi crede che in Europa si possano testare i cosmetici su animali)
  • Prezzo / quantità – le dolenti note. La confezione in mio possesso contiene (conteneva) 40 fiale per 2 mesi di trattamento al dosaggio intermedio (500), il prezzo è di 230 euro circa (duecentotrenta, si).
  • Descrizione – senza riportarti tutte le svolinate presenti sul “foglietto illustrativo” della confezione, Crescina è il brand leader nel settore dei prodotti per combattere il diradamento e la caduta dei capelli.
    In particolare, la linea Hair Growth Factor si propone come trattamento completo anti-caduta e ri-crescita dei capelli, con sei prodotti: tre per uomo e tre per donna, suddivisi per dosaggi (200 – 500 – 1300) tra cui scegliere a seconda della gravità della situazione.
    La formula è protetta da un totale di 10 brevetti internazionali, ma tenterò comunque di capirci qualcosa nell’analisi INCI.

Opinioni-recensioni-crescina-labo-hair-growth-factor-500-inci-funziona
La lozione è contenuta in fiale monodose di vetro. È acquosa, gialla e dall’odore nettamente alcolico.
IMPORTANTE: Ogni blister da 10 fiale è dotato di un tappo spezza-fiala e di un tappo in silicone con contagocce con cui si agevola l’applicazioneCrescina-labo-opinioni-recensioni-inci-funziona-hair-growth-factor-500

valutazione

💚 Molto Buono – funziona, non raggiunge la valutazione d’eccellenza perchè in base alla mia percezione ci sono alcuni “effetti collaterali” che in un prodotto così blasonato e di questo prezzo andrebbero migliorati. Te ne parlo più giù nella recensione d’uso.

a chi lo consiglio?

FA PER TE SE:

  • noti un aumento preoccupante della perdita fisiologica di capelli
  • vuoi ottenere in qualche mese una chioma più folta e sana

NON FA PER TE SE:

  • la tua perdita di capelli è dovuta a patologie
  • pretendi che un prodotto agisca sui follicoli completamente atrofizzati (cioè hai aspettato troppo)
  • Non hai costanza nell’applicazione… In questo caso evita di buttare così tanti soldi e soprattutto non venirmi poi a raccontare che “su di me non funziona”.

dove si compra?

In ogni farmacia e parafarmacia che sia rivenditore Labo.

2 CONFEZIONI AL PREZZO DI UNA, fino al 15 novembre 2015, nei punti vendita qui elencati. Puoi cercare il più vicino a te selezionando la tua provincia.

recensione d’uso

Ho testato questa lozione firmata Crescina su mia madre, occupandomi personalmente per un paio di mesi di frizionarle la testa 5 giorni a settimana.
Infatti la formula Crescina Hair Growth Factor va applicata a mini-cicli di 5 giorni, a cui seguono due giorni di riposo. In questo modo 40 fiale durano precisamente per due mesi (8 settimane).

Dunque, mia madre. Causa stress prolungato, negli ultimi anni ha avuto una preoccupante perdita di capelli, complice anche il fatto che NON mi ascolta quando le dico di non pettinarli da bagnati con la spazzola.

Ha superato la cinquantina ma la sua vera età non può essere rivelata, pena diseredamento e disconoscimento immediato della sottoscritta, capitemi. Non ha mai fatto una tinta e si trova ancora con i capelli del suo colore, tranne qualche rarissimo filo argentato che sembra capitato lì per caso.  Capelli finissimi, grassi, estremamente delicati.

    • Funziona?

Mia madre avrebbe voluto svegliarsi da un giorno all’altro con la chioma afro, quindi ho preferito far parlare delle foto. Tieni comunque conto che nella prima i capelli sono inumiditi dalla lozione (è stata scattata i primi giorni di trattamento con Crescina Ri-crescita Hair Growth Factor 500), ma la differenza c’è e io la vedo eccome! Risultati-crescina-donna-labo-hair-growth-factor-ricrescita-capelli-inci-opinioni-recensioni

    • Cosa ci è piaciuto 

– A distanza di 6 mesi notiamo che sono nati parecchi capelli nuovi.
la lozione non unge, cosí Mamma ha potuto continuare a lavarsi i capelli a giorni alterni o anche meno frequentemente.
– ottimo confezionamento del prodotto e attenta fornitura di tutti gli accessori adeguati per l’applicazione (i vari tappi e tappini)

    • Cosa NON ci è piaciuto

Irrita molto a causa del vasodilatatore che reagisce sulla pelle con calore e rossore

Fidati quindi se ti consiglio di:
✅ Lava sempre le mani dopo ogni applicazione.
✅ Lava i capelli sempre e solo a testa in giù e stai attenta all’acqua di risciacquo
✅ Non lavarti MAI i capelli in doccia durante i due mesi di applicazione

Sai perchè? Perchè la volta in cui mia madre ha deciso di farsi la doccia lavando anche i capelli, è successa una cosa preoccupante.
Quando ha sciacquato lo shampoo facendo scorrere l’acqua sulla pelle, viso e collo sono diventati CIANOTICI, rosso fuoco, una cosa pazzesca che ci ha anche un po’ spaventate. Ovviamente l’effetto è sparito nel giro di un paio d’ore… la colpa era dell’ingrediente vasodilatatore di Crescina che le si era accumulato in testa con le applicazioni di lozione dei giorni precedenti.

analisi inci – ingredients list

È la prima volta che trovo sul foglietto illustrativodi un cosmetico l’elenco degli attivi (in questo caso molto complessi) con relativa indicazione in inci. Sicuramente un punto a favore di Labo che, con Crescina, è da anni leader nel settore dei prodotti per la perdita e il diradamento dei capelli.

A parte la lista infinita di attivi, vorrei soffermarmi sulla parte inizale dell’inci. La lozione Crescina Ri-crescita hair growth factor si presenta di base alcolica (non sporca i capelli, evapora rapidamente, aiuta la penetrazione degli attivi e, non ultimo, irrita un po’. Dopo l’acqua e un pochino di glicerina addolcente troviamo Butylene glycol (forte solvente che funge da veicolante degli attivi) e benzyl nicotinate, vasodilatatore irritante largamente impiegato anche nella formulazione  delle creme anticellulite “effetto caldo”. Ecco, ora sapete che è colpa sua.

Purtroppo nel bilanciamento dei pro e dei contra una formula del genere ha motivo di esistere, ancorchè parecchio irritante, in quanto utilizzata per un periodo di tempo limitato e soprattutto perchè la pelle va in qualche modo aggredita se si vuole che gli attivi penetrino il più possibile.

Personalmente preferirei una formula senza nicotinato, perchè l’effetto aragosta su mia madre è stato sgradevole e d’impatto.

Entriamo poi nel pieno degli attivi e dei vari eccipienti utili a conservare e a tenere insieme la formula. In particolare i laboratori Labo segnalano la presenza di:

  • attivi brevettati cuore di Crescina Ri-crescita (cisteina, lisina e glicoproteina), che aiutano la crescita fisiologica dei capelli
  • brevetto Stem-Engine
  • veicolanti che rilasciano gradualmente gli attivi per un’efficacia prolungata
  • Complesso Agenone (hydrolyzed soy protein, hydrolyzed Myrtus communis leaf extract, trepenone, apigenin, oleanoic acid, biotinoyl tripeptide-1, pentapeptide-28) che aiuta i capelli a vivere più a lungo
  • Complesso CD44 (sodium hyaluronate crosspolymer, olea europea fruit extract, cytidine monophosphate, disodium uridine phosphate, adenosine phospate, hydrolyzed glycosaminoglycans, hyaluronic acid)
  • tre fattori di ricrescita dei capelli: sh-Polypeptide-11, sh-Polypeptide-9 ed sh-Oligopeptide-4.

Oltre a tutto questo, io ti segnalo che non ho trovato davvero nulla che potesse ricondurmi in inci a quel misterioso attivo Stem-engine, che potrebbe essere qualcosa sul genere “cellule staminali vegetali”. Non mi pronuncio sapendo di non sapere. D’altronde è un brevetto.

D’altro canto posso però dirti che in inci, a parte quanto citato, sono presente anche mentolo, glutamina, treonina, acido glicirretico, serina, biotina, adenosina, zinco, proteine del riso, alga laminaria, hematite (minerale ferroso), allantoina, ma SOPRATTUTTO…  Pueraria mirifica (attivo famoso in oriente per il suo impiego negli integratori per il seno), DNA ed RNA idrolizzati (…), estratto di artemia, ossa plankton.

Qui in mezzo c’è sicuramente lo Stem Engine e tutta questa roba è ovviamente in minuscole quantità per poter stare in una fialetta. Ci sono tante cose che possono effettivamente aiutare in presenza di bulbi non atrofizzati e i risultati che ho apprezzato su mia madre mi dicono che ne vale la pena, per chi può, di fare almeno un tentativo di due mesi con Crescina.

Inci-crescina-labo-hair-growth-factor-ricrescita-500-opinione-recensione-funziona

  • Bioecocompatibile? No, contiene ingredienti di sintesi potenzialmente inquinanti e non dermoaffini.
  • Certificato ecobio? No.
  • Vegan? Si. Cioè, oddio… Col plankton come la mettiamo? Ricordo che quando seguivo un’alimentazione vegan si discuteva sulla liceità di uccidere e mangiare i bivalvi (frutti di mare), che non hanno un sistema nervoso… Il plankton alcora meno. Secondo me non c’è problema.
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

2 pensieri su “Labo Crescina Donna – hair growth factor – opinione e INCI

  1. Serena says:

    Ciao! Interessante, ma purtroppo non spenderei mai così tanto per un prodotto (credo di qualsiasi genere), sebbene io vorrei una chioma più folta. Domanda: perché non pettinare i capelli bagnati? Io lo faccio sempre mentre li lavo e in effetti ne perdo a ciuffi. Vorrei dei chiarimenti, grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *