Bottega-verde-Rosa-mosqueta-crema-giorno-opinione-recensione-inci

Bottega Verde – crema viso giorno alla Rosa Mosqueta – opinione e INCI

Rosa Mosqueta crema viso giorno Bottega Verde – caratteristiche

  • Cos’è – crema viso nutriente a base di olio di Rosa Mosqueta
  • Cosa promette – pelle idratata e nutrita, combatte e previene i segni del tempo
  • Prezzo / quantità – il prezzo pieno è 21,99 € (da acquistare solo se opportunamente scontata) per vasetto da 50 ml.
  • Descrizione – crema bianca e piuttosto unta, dal leggero profumo di rosa, non invadente e molto naturale. Confezione in barattolo di plastica semiopaca con tappo a vite e astuccio in cartone.

Bottega-verde-Rosa-mosqueta-crema-giorno-opinione-recensione-incivalutazione

💚 Molto Buono – Se dovessi basarmi solo sulla mia recensione d’uso mia e quella di mia madre, questa crema meriterebbe un Eccezionale con Lode. Negli anni ne abbiamo fatto fuori almeno una decina di vasetti, si tratta di uno dei miei prodotti preferiti in assoluto di Bottega Verde, un must-have.
L’unico motivo per cui l’eccezionale formulazione della crema giorno alla Rosa Mosqueta di Bottega Verde non prende il voto massimo sono alcune imperfezioni tra gli ingredienti, che concedono un po’ di terreno a un sistema conservante non proprio entusiasmante.

a chi lo consiglio?

Questa crema è un vero concentrato di bellezza per tutte le pelli che devono contrastare segni del tempo e secchezza.
Se vivi in un posto freddo e/o hai la pelle molto secca o comunque hai passato i 50, prova questa crema, anche solo una volta per curiosità. Si tratta di una delle formulazioni più naturali di Bottega Verde.

dove si compra?

– online qui
– Nei negozi fisici monomarca Bottega Verde

recensione d’uso

La crema viso giorno alla Rosa Mosqueta di Bottega Verde ammorbidisce immediatamente la pelle, idratandola e nutrendola a fondo.
È una crema dalla consistenza decisamente grassa, che ho trovato ottima sia come trattamento notturno antiage (nonostante la mia pelle grassa), sia come base per il makeup minerale nella stagione fredda, perchè rende cremosa la polvere senza lucidarmi.

Se la utilizzi su pelle mista o grassa durante in giorno, senza opacizzare adeguatamente con makeup assorbente, rischia di ungerti in poco tempo (e no, solo la cipria non basta).

Negli anni è diventata la crema viso preferita da mia madre per prezzo contenuto e risultati. Decisamente consigliata.

    • Funziona?

Si, nutre a fondo la pelle, ridona morbidezza e luminosità anche alle pelli secche e/o mature.

    • Cosa mi è piaciuto

Dal profumo alla consistenza, la crema viso giorno alla Rosa Mosqueta di Bottega Verde è un prodotto speciale.

    • Cosa NON mi è piaciuto

Solo un paio di piccole imperfezioni nell’inci, sorvolabili visto il prezzo (scontato) e la formula nel suo insieme.

analisi inci – ingredients list

Inci-rosa-mosqueta-bottega-verde-crema-giorno-opinione-recensione

Ammetto di avere un debole per questa linea di Bottega Verde, perchè effettivamente ha una formulazione che merita e spicca rispetto alle altre.
Leggi ad esempio cosa c’è già subito dopo l’acqua: rosa moschata seed oil.
Esatto, la crema viso giorno alla Rosa Mosqueta di Bottega Verde contiene come olio principale proprio il prezioso olio di rosa Mosqueta, che rende il prodotto estremamente adatto a pelli mature o molto secche.

La cascata di grassi prosegue con due esteri (oli sintetici, stabilizzati in laboratorio) di origine naturale, in particolare abbiamo due derivati da olio di palma e olio di cocco, biodegradabili.

Dopo gli emulsionanti, tra i quali purtroppo segnalo la presenza di un PEG-20 che si fa perdonare solo per il numero (relativamente basso) e di una goccia di silicone piuttosto unto (dimethicone), segnalo in zona conservante la presenza di:
glicerina idratante
Olio di cocco, molto nutriente
Urea, idratante
Allantoina lenitiva
Vitamina E antiossidante
Sodium PCA, idratante

Unica vera lamentela va rivolta al sistema conservante, ampiamente migliorabile, sia per quanto riguarda l’onnipresente disodium EDTA, che tecnicamente è un chelante, sia per la DMDM hydantoin.

  • Bioecocompatibile? Per un buon 90%, Si.
  • Certificato ecobio? No.
  • Vegan? Decisamente si
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

10 pensieri su “Bottega Verde – crema viso giorno alla Rosa Mosqueta – opinione e INCI

    • Dorothy says:

      Più che altro la loro politica di marketing a mio avviso è devastante: con tutti quegli sconti nessuno percepisce conformità tra prezzo pieno e valore del prodotto! 🙂
      A questo punto fanno bene le aziende che riescono a vendere il nulla anche a 10 volte tanto, vuol dire che il valore percepito del prodotto è elevato e han fatto un buon lavoro educazionale a monte. 😉
      Dorothy

      • Maria Iannaccone says:

        Ciao Dorothy, ma vorrei che mi aiutassi a capire una cosa. Qual è il valore esatto di questa crema? Se vale €22, come mai viene venduta a €6 senza perderci? Oppure vale €6 e viene venduta ad uno sproposito?

        • Dorothy says:

          Buonasera Maria, onestamente non capisco cosa intendi quando mi chiedi il valore esatto di questa crema. Il costo per produrla? È una domanda alla quale sinceramente non so rispondere, anche perché facendo la somma netta del prezzo dei singoli ingredienti qualsiasi formulazione risulterebbe sovraprezzata rispetto al suo costo al pubblico.
          I prezzi dei prodotti cosmetici vengono decisi dalle politiche di marketing delle aziende tenendo conto di molti fattori e non necessariamente sono correlati al “valore” del prodotto stesso, percepito diversamente da ogni cliente.
          Certamente il prezzo pieno deve garantire un margine di guadagno all’azienda per ripagare i costi e guadagnare.
          Alcune aziende possono anche permettersi di fare sconti sottocosto su alcuni prodotti puntando sul fatto che normalmente i clienti acquisteranno anche qualcosa a prezzo pieno, è molto probabile che nel caso di Bottega Verde abbiamo sia sconti sottocosto sia prezzi pieni esagerati.
          Ma qui stiamo parlando di economia spicciola, non più di cosmesi…
          Buona serata
          Dorothy

  1. Maria Iannaccone says:

    Cara Dorothy, voglio dire che non capisco come un prodotto possa avere un prezzo pieno di €22 e poi arrivare ad un prezzo scontato di €6. Visto che l’azienda deve pur guadagnare e ripagare tutta una serie di costi ( diretti, indiretti, marketing….)…. voglio dire, in genere quando acquisto dei prodotti, lo sconto che ricevo va dal 10% al 30%, al massimo mi hanno praticato il 50 quando il prodotto aveva la scadenza più vicina.

    • Dorothy says:

      È lo stesso identico meccanismo delle vendite sottocosto del supermercato: si attira la clientela con scontistiche che mettono l’azienda in perdita sul singolo prodotto, ma grazie alle quali si riesce a ottenere nuovi clienti o a vendere più prodotti a prezzo pieno che compensano il prodotto scontato.

  2. laura says:

    buongiorno Dorothy,
    grazie mille per i tuoi consigli, sempre preziosi e chiarissimi.
    avrei bisogno di un consiglio per l’acquisto di un fondo tinta minerale, da aprile a settembre.
    è meglio un solare minerale spf 50 (tipo bio nike) oppure un fondo tinta minerale comune spf 25 ?
    non sono cosa fare…
    grazie !!
    un caro saluto.
    Laura

    • Dorothy says:

      Buonasera Laura,
      Se vuoi una protezione solare che sia efficace contro l’intensità dei raggi UV in primavera ed estate, in ottica antiage, ha sicuramente più senso una crema solare con specifico simbolo UVA, sulla quale eventualmente truccarti come preferisci.
      Il fondotinta non permette di applicarne le quantità necessarie affinchè la protezione dichiarata sia effettiva, tantomeno se viene tirato e sfumato come si deve. Offre una protezione parziale e minima che va bene in autunno e in inverno.
      Riguardo al trucco, l’importante è non sovrapporre prodotti diversi a base di filtri di sintesi, tipo un fondotinta liquido con spf da filtri “chimici” sopra una classica crema solare a base di filtri “chimici” (termine improprio, ma ci siamo capite).

      Buona serata,
      Dorothy

      • laura says:

        Grazie mille Dorothy.
        Avevo acquistato la crema solare solare fitocose SPF 13, che hai recensito, con la quale mi sto trovando benissimo. Ti segnalo che è disponibile anche nella confezione con il beccuccio, evitando così i problemi della contaminazione.
        Per i mesi estivi ho comprato il fluido minerale AVENE colorato spf 50 uva /uvb.
        Vediamo come va..
        Un caro saluto.
        Laura.

        • Dorothy says:

          Ciao Laura, ti ringrazio.
          Si, Fitocose ha progressivamente sostituito negli ultimi tempi tutte le confezioni, preferendo finalmente i flaconi a pressione sui precedenti vasetti di vetro, certamente più ecologici ma molto neno igienici. Speriamo continuino così, purtroppo c’è anche chi se ne lamenta…
          Buona serata!
          Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *