Ceramidi-fitocose-crema-viso-opinione-recensione-inci

Fitocose – crema ristrutturante alle ceramidi – opinione e INCI

crema viso alle ceramidi fitocose – caratteristiche

    • Cos’è – crema viso idratante e ristrutturante naturale
    • Cosa promette – far regredire le piccole rugosità di superficie e soprattutto mantenere il giusto tasso di idratazione della pelle
    • Prezzo / quantità – circa 15 euro per vasetto da 50 ml. Praticamente regalata.
    • Descrizione – Crema dal colore chiaro e dalla profumazione tipica di Fitocose (leggera e naturale, decisamente non aspettarti profumi lussuosi), contenuta in vasetto di vetro con tappo a vite. La consistenza è cerosa e non unta.

Ceramidi-fitocose-crema-viso-opinione-recensione-inci

valutazione

💖 Eccellente – formulazione pressochè unica nella cosmesi ecobiologica dai prezzi più abbordabili.

a chi lo consiglio?

Pelle disidratata? Ecco qua la tua crema.
Pelle asfittica? Provala!
Makeup minerale? Se hai bisogno di una base, le ceramidi di Fitocose fanno al caso tuo.

Può diventare la crema idratante perfetta per ogni tipologia di pelle a seconda del siero che ci metti sotto, considerando che tra un olio e uno siero acquoso c’è un MARE di differenza.
Controlla l’analisi inci in fondo per eventuali allergie.

dove si compra?

  • qui sul sito ufficiale
  • online qui con spedizione più economica (e gratuita con soglia più bassa)
  • nei negozi fisici che rivendono Fitocose, controlla la lista qui

recensione d’uso

Mi dispiace non poterti mostrare una foto della consistenza di questa crema sulla pelle, purtroppo mi sono persa del materiale da qualche parte (o mi sono dimenticata di scattarla quando era il momento). Qualora dovessi riavere il prodotto tra le mani in futuro, cosa più che probabile, ti prometto che la foto arriva.

La sua texture è leggermente cerosa, questo vuol dire che sulla pelle non potrai dire che sia leggera, la sentirai “ricca”, ma MAI unta.
Si fonde perfettamente con la pelle migliorandone visibilmente l’aspetto dalla prima applicazione.

La crema viso alle Ceramidi di Fitocose è un’eccezionale crema quotidiana da giorno, non fa grumi quando spalmata, il profumo scompare con discrezione sulla pelle.
Personalmente l’ho trovata perfetta sotto il makeup minerale, in quanto permette grande scivolosità della polvere e una stesura accurata quanto semplice.
Alternativa perfetta alle basi siliconiche.

I risultati immediati sono una pelle visibilmente più compatta, liscia e morbida.
A lungo termine la formulazione della crema eudermica ristrutturante alle ceramidi permette di riportare alla normalità condizioni di pelle asfittica o maltrattata.

La crema viso alle ceramidi di Fitocose è davvero EUDERMICA.
Qualcuno sta annuendo senza aver la più pallida idea di cosa voglia dire eudermico?
Non ci credo ma te lo spiego lo stesso: dal greco (se la memoria non mi inganna) , buono – derma, pelle. Buono per la pelle, che ne migliora le condizioni fisiologiche.

Ti starai chiedendo perchè.
Ottima domanda.
L’intelligenza di creare una crema non grassa ma leggermente cerosa permette di ridurre sensibilmente la disidratazione cutanea (che in larga parte è dovuta alla perdita di acqua della pelle e a difficoltà di reintegrazione) anche per quelle pelli che mal sopportano prodotti eccessivamente unti.
La presenza di oli leggeri e polinsaturi molto affini ai grassi naturali della pelle la rendono un ottimo trattamento riequilibrante per chi deve passare da slincare e makeup siliconici a qualcosa di più naturale, senza necessità di ungere.

    • Funziona?

Complimenti a Fitocose, si.

    • Cosa mi è piaciuto

La consistenza, dovresti provarla per capire di cosa sto parlando. Niente a che vedere con petrolati e cere sintetiche, una cremosità unica e densa dai risultati eccellenti.

    • Cosa NON mi è piaciuto

Se fossi alla ricerca di skincare naturale in stile borghesia francese, troverei le profumazioni di Fitocose un po’ troppo “rustiche”.
Sono a base di oli essenziali. Non ti piacciono? Passa oltre.
Per me, va benissimo.

analisi inci – ingredients list

Inci: Aqua, Aloe barbadensis gel*, Coco caprylate, Cetearyl alcohol, Squalane(da olio di oliva), Helianthus annuus seed oil*, Butyrospermum parkii butter*, Sodium PCA, Glyceryl stearate, Sodium stearoyl glutamate, Glyceryl stearate citrate, Glycerin, Capryloyl glycine, Theobroma grandiflorum butter*, Rosa rubiginosa seed oil*, Ceramide 3, Tocopheryl acetate, Xanthan gum, Acacia senegal gum, Sodium Hyaluronate, Rosmarinus officinalis extract, Brassica napus seed oil, Sodium dehydroacetate, Brassica campestris sterols, Sodium phytate, Profumo**, Citronellol**, Geraniol**, Linalool**, Limonene**
*da agricoltura biologica
**da oli essenziali naturali

La base della crema alle ceramidi di Fitocose è costituita da un’emulsione di acqua, gel di aloe bio, e un paio olietti di origine naturale piuttosto stabili e leggeri, particolarmente dermoaffini.

In quantità minori troviamo gli oli della formula: girasole, burro di karitè, burro di Cupuacu e olio di rosa rubignosa. Non ungono ma hanno il compito di nutrire la pelle e prevenirne l’invecchiamento partecipando alla sua reidratazione e tonicità.

Gli idratanti in inci sono vari e di pregio: gel d’aloe, sodium PCA (umettante facente parte del Natural Moisturizing Factor), glicerina e acido ialuronico. Questi, insieme agli oli precedenti e alle ceramidi, hanno la capacità di trattanere acqua negli strati superficiali della pelle ed evitare che evapori, migliorando l’idratazione e il trofismo cutaneo.

  • Bioecocompatibile? Si
  • Certificato ecobio? Si
  • Vegan? Si
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica, ma direi che rispetta gli standard.

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

2 pensieri su “Fitocose – crema ristrutturante alle ceramidi – opinione e INCI

  1. Maria Iannaccone says:

    Quanto è interessante questa crema!! Le ceramidi hanno sempre catturato la mia attenzione. Ma, un derivato dell’olio di cocco così in alto, insieme allo squalane da olio di oliva, non costituiranno un mix di grassi fastidiosi per una pelle da grassa ad acneica? So che il burro di cacao è comedogenico… non so ma a me è capitato di avere brufoli, anche con l’utilizzo di creme dall’aspetto Ceroso. Puoi darmi qualche delucidazione in più sulle cere? Ti ringrazio comunque in ogni caso per l’attenzione.

    • Dorothy says:

      La comedogenicità di un prodotto è un fattore totalmente soggettivo, e non può essere stabilita sulla base dei singoli ingredienti. Molto spesso, infatti, un cosmetico che contiene un ingrediente potenzialmente comedogeno può rivelarsi NON comedogeno a sua volta.
      Intoltre, la formazione di comedoni (punti neri e punti bianchi) si combatte soprattutto a livello di pulizia, piuttosto che sulla scelta delle creme
      Per quanto riguarda la consistenza più cerosa di questa crema, le conferisce una texture più asciutta e compatta sulla pelle, è decisamente da provare…
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *