Naturys-crema-riparatrice-pelli-delicate-opinione-recensione-inci

Naturys – Pelli Delicate Crema Riparatrice – opinione e INCI

crema riparatrice pelli delicate Naturys – caratteristiche

    • Cos’è – crema viso per pelli sensibili e facilmente soggette ad arrossamenti
    • Cosa promette – calma ogni forma di irritazione, rigenera i tessuti e riduce gli effetti negativi di smog, vento e sbalzi di temperatura
    • Prezzo / quantità – confezione da 50 ml, prezzo 42 euro
    • Descrizione – Crema di colore bianco e dalla delicatissima profumazione fiorita e gradevole, in classico vasetto di vetro.

Naturys-crema-riparatrice-pelli-delicate-opinione-recensione-inci

valutazione

💖 Eccellente – formulazione ineccepibile, crema funzionale e gradevole all’uso

a chi lo consiglio?

La crema Riparatrice per pelli delicate di Naturys è adatta a te se la tua pelle si arrossa facilmente, è allergica, soffri di couperose, oppure hai necessità di un prodotto riequilibrante e protettivo dopo l’uso di trattamenti aggressivi.

In particolar modo, ti piacerà molto se hai la pelle mista o grassa.
Le pelli normali e secche potrebbero aver bisogno di qualcosa di più corposo, in questo caso ti consiglio di utilizzare un olio siero adatto alle tue necessità prima di stendere la crema, oppure di aggiungere due gocce del tuo olio preferito alla quantità di crema da applicare e di mischiarli in mano al momento.

dove si compra?

– online qui (con uno sconto a sorpresa del 10% alla fine dell’ordine)
– Nel negozio Bema Boutique a Rovigo

recensione d’uso

Naturys-pelli-delicate-crema-riparatrice-recensione-inci-opinione

Il primo impatto con questa bella crema bianca è quella di avere a che fare con una crema ferma, non lucida e non liquida.
All’applicazione la crema Riparatrice Naturys risulta semplice da spalmare e da modulare sulla pelle, si assorbe rapidamente lasciando un finish praticamente opaco e una bella sensazione di pelle morbida e protetta. Soprattutto, senza la sensazione di lasciare residui sulla pelle.

Mantiene la pelle opacizzata e omogenea durante il giorno, riducendo sensibilmente l’intensità e la frequenza di arrossamenti e irritazioni.
L’ho provata sotto il makeup minerale, temendo che una crema così poco grassa non avrebbe retto dando un risultato troppo gessoso oppure avrebbe fatto togliere il fondo a chiazze (come invece ha fatto una crema Dior di cui ti parlerò in questi giorni e che mi ha profondamente delusa) e invece anche in questo caso si è adattata benissimo, in particolar modo se abbinata con un siero a base oleosa che l’ha resa un po’ più nutriente.
Sotto il fondo liquido non lucida e protegge la pelle senza risultare grassa nè troppo asciutta.

Un utilizzo costante dona sollievo alla pelle, che risulta rapidamente sfiammata e molto più resistente.
Può essere di immenso aiuto per le situazioni più trasversali: sia per chi ha la pelle infiammata da brufoli o acne (pelle che non va aggredita ma anzi lenita e idratata), sia per chi soffre di allergie o couperose, sia per chi fa trattamenti estetici aggressivi come peeling chimici dermatologici.

    • Funziona?

Si, sul lungo periodo aiuta la pelle a disarrossarsi calmando irritazioni e rossori e mantenendola più resistente.

    • Cosa mi è piaciuto

La texture assolutamente fondente con la pelle e il finish opaco.

    • Cosa NON mi è piaciuto

Davvero nulla da dichiarare.

analisi inci – ingredients list

Inci-naturys-crema-riparatrice-pelli-delicate-opinione-recensione

La Crema Riparatrice per Pelli Delicate di Naturys ci svela attraverso l’inci una formulazione leggerissima. Immediatamente dopo l’acqua troviamo infatti già gli emulsionanti (cetearyl glucoside e cetearyl alcohol) che insieme formano il sistema emulsionante Montanov 68, biodegradabile e in parte responsabile della bella consistenza asciutta della crema, vagamente cerosa.

La glicerina idratante è preceduta dal prophylheptyl caprylate, che costituisce il grasso principale della crema. Si tratta di un estere (un olio sintetico) di origine naturale e biodegradabile, che dà al cosmetico un tocco leggero, quasi siliconico, e rende il prodotto gradevolmente lavorabile.
Tieni comunque conto che siamo già in zona 1%: la crema Riparatrice Naturys contiene tante cose utili alle pelli sensibili, nelle quantità giuste, senza essere grassa.

Gli altri oli presenti in formula sono i seguenti, in quantità sempre molto basse:
Olio di Soia biologica, ricco di insaponificabili, utili per la protezione della pelle (glycine soja oil)
Olio di Riso, restitutivo e protettivo contro l’invecchiamento fotoindotto (oryza sativa bran oil)
Olio di Ribes biologico, ricco di acidi grassi essenziali per la pelle e con una frazione insaponificabile protettiva che contribuisce a mantenere integra la barriera cutanea. Utilissimo su pelli infiammate e irritate proprio per il suo potere riparatore (ribes nigrum seed oil)
Olio di Oliva biologico, emolliente e antiossidante grazie ai polifenoli contenuti nella sua frazione insaponificabile (olea europaea fruit oil)
Burro di Karitè biologico, che mantiente la pelle morbida, elastica e compatta rigenerandone la barriera protettiva. Utilissimo anche su pelli sensibili (butyrospermum parkii butter)
Esteri (oli sintetici) leggerissimi, assorbibili e derivati da olio di cocco: dicaprylyl carbonate e cocoglycerides

La formula contiene anche una serie di attivi di pregio non grassi ed estremamente utili per le pelli delicate e sensibili:
Estratto di Alga Nori, alga rossa che grazie al suo alto contenuto di acidi grassi, proteine, vitamine e minerali risulta protettiva contro i danni cellulari fotoindotti (porphyra umbilicalis extract).
Acido Lattico, o meglio il suo sale sodico (sodium lactate). Idratante che fa parte del Natural Moisturizing Factor cutaneo.
Estratto di Ippocastano biologico (Aesculus Hippocastanum fruit extract), antinfiammatorio e protettivo del microcircolo grazie all’alto contenuto di flavonoidi e saponine, soprattutto l’escina.
Acido Glicirretinico (glycyrrhetinic acid) lenitivo derivato dalla liquirizia, utilissimo anche in caso di dermatiti e assolutamente efficace in percentuale bassissima (1%)
Fosfolipidi, principali costituenti della membrana cellulare
Escina, che migliora la resistenza e l’elasticità dei capillari riducendone la permeabilità
Vitamina E (tocopherol) antiossidante

Il tocco asciutto ed opaco che rende questa crema viso di Naturys particolarmente adatta alle creme miste e grasse è dovuto anche alla presenza in inci di caolino, una particolare argilla bianca assorbente, biossido di titanio ed estratto di aloe biologico molto probabilmente in polvere.

Ottimo il sistema conservante, costituito dalla classica miscela ecobio potassium sorbate e sodium benzoate (che comunque vanno evitati da chi sa di esserne allergico) coadiuvati dal dehydroacetic acid.
Eccellente anche la profumazione totalmente priva di allergeni.

  • Bioecocompatibile? Perfettamente biodegradabile e dermocompatibile
  • Certificato ecobio? Certificazione di cosmesi ecobiologica ICEA.
  • Vegan? si
  • Testato per allergici? Dermatologicamente testato. Ipoallergenico. Testato per cromo, cobalto e nickel.
  • Halal? Non è certificato idoneo per consumatori di fede islamica

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

10 pensieri su “Naturys – Pelli Delicate Crema Riparatrice – opinione e INCI

  1. Tamara says:

    ciao Dorothy, ma che bella crema! Credo che faccia proprio al caso mio,portatrice di pelle molto sensibile e permalosa,che arrossisce per un nonnulla come una ragazzina ;-)e secca, sicuramente mischiata ad un olio in inverno, ma magari perfetta così com’è in estate! Appena termino le vagonate di creme che ho la provo di sicuro! Grazie come sempre

    • Dorothy says:

      Ciao Tamara, grazie a te! 🙂
      Questa crema è decisamente un bel prodotto, magari prossimamente potrei tirare fuori qualcosa sempre per pelli sensibili di più corposo, ho parecchie cose da provare… Mal che vada, a questa avrai sicuramente bisogno di aggiungere quel tocco di nutrimento essenziale per la pelle secca. 😉

      Buona serata!
      Dorothy

  2. Marta says:

    Questa recensione capita proprio nel momento giusto! Ultimamente si è accentuata la mia mini-couperose ai lati del naso, stavo giusto pensando di scriverti per chiederti consiglio in merito. Questa crema sembra interessante, la tengo presente per quando le finanze mi permetteranno qualche altro acquisto. ☺

    • Dorothy says:

      Ciao Marta, questo è un prodotto che ha stupito anche me, di un’azienda che peraltro non conoscevo e di cui ho preso diverse cose da provare vista la bella riuscita di questa crema.
      I prezzi non sono proprio democratici, ma il rapporto qualità/prezzo c’è tutto. 😉
      Per la couperose ai lati del naso, tieni comunque conto che è anche l’arrivo del caldo (e preghiamo che non sia come l’estate scorsa)…
      Buona serata!
      Dorothy

  3. Francesca says:

    Cara Dorothy grazie per aver inserito questa ottima recensione su questa crema che mi attira molto,visto che soffro di couperose. Potrà andar bene anke a chi ha la rosacea? Grazie e buona serata. Francesca

    • Dorothy says:

      Buongiorno Francesca, bella domanda!
      Diciamo che la differenza sostanziale tra pelli sensibili e pelli con rosacea è che nel primo caso servono cosmetici di prevenzione, che non aggrediscano e non scatenino reazioni, mentre nel cado della rosacea è spesso presente un’infiammazione già in atto che va curata, è già lì, non c’è nulla da prevenire, tanto che spesso si rende necessario l’intervento del dermatologo pregando sempre che non dia cortisonici.
      In fase di calma sicuramente una crema del genere, posto che il soggetto non sia allergico ai componenti, può mantenere quieta anche una pelle con rosacea, visto che di solito si tratta anche di pelli miste o grasse, per cui gradiscono un prodotto dal finish opaco e non untuoso. 😉

      Buona giornata!
      Dorothy

    • Francesca says:

      Buongiorno, vorrei sapere se può andar bene anche per una pelle sottile oltre che con couperose; e se può essere usata come crema notte. Grazie. Buona giornata.Francesca

      • Dorothy says:

        Buonasera Francesca,
        Ti confermo che questa crema può essere applicata sulle pelli sottili con microcircolo sofferente e non ha controindicazioni per l’uso serale.
        Ovviamente la pelle deve essere integra e non particolarmente infiammata, altrimenti è necessario il benestare di un medico.
        Buon proseguimento,
        Dorothy

  4. Elenucci says:

    Che cremina interessante, Dorothy! Grazie della accurata recensione. Io sono tra quelle che dovrebbero aggiungere le due goccine di olio. Leggendo questo articolo mi è venuto un atroce dubbio: le goccine vanno miscelate al momento sulla mano, dunque??? Cioè, è sbagliatissimo versare l’olio (nel mio caso, l’essenziale di rosa Mosqueta) direttamente nel barattolo della crema da notte, per esempio???
    In effetti, l’impressione è che con il tempo i benefici dell’olio siano diminuiti…. e la crema sia sempre più grassa… Sob!!!

    • Dorothy says:

      Ciao Elenucci,
      Personalmente preferisco mixare i prodotti al momento, specie quando non si tratta di un olio semplice ma di prodotti complessi (es. un mix di oli con i loro conservanti, i loro attivi e il loro profumo).
      Oltre al timore irrancidimento, mixare i prodotti di volta in volta permette, se ne vale la pena, anche di utilizzare il prodotto base più leggero così come è nato, senza cambiarlo irrevocabilmente.
      Diverso il discorso se mi parli di una crema che senza aggiunt sarebbe del tutto inutilizzabile.
      Buon serata, a presto!

      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *