Gellule-migliorin-integratore-per-capelli-opinione-recensione-ingredienti-composizione-inci

Migliorin – Gellule integratore per capelli – opinione e ingredienti

integratore per capelli Gellule Migliorin – caratteristiche

    • Cos’è – integratore per il benessere dei capelli
    • Cosa promette – nutrimento mirato a capelli ed unghie fragili, la descrizione inglese fa riferimento anche alla prevenzione contro la perdita dei capelli
    • Prezzo / quantità – esiste in confezioni di diverse dimensioni (45-90-180 capsule), delle quali ovviamente la più conveniente è la più grossa, che permette tre mesi di trattamento per 44 euro.
    • Descrizione – capsule di gelatina semi-rigida in classico blister, dal colore brunito opaco e prive di particolare odore. Prodotto in Svizzera.

Migliorin-gellule-integratore-capelli-opinione-recensione-ingredienti

valutazione

💚 Molto Buono – integratore che si affida ad attivi scientificamente riconosciuti per avere un ruolo nel bloccare la caduta eccessiva di capelli, soprattutto se dovuta a motivi transitori. Risultati apprezzabili.

a chi lo consiglio?

Questo integratore fa per te prima di tutto se non sei nè vegetariana nè vegana.
In secondo luogo, le Gellule possono andare bene se hai un problema di attuale caduta dei capelli dovuta a stress o cambio di stagione, mentre non ti puoi aspettare che faccia crescere capelli in più o resusciti bulbi ormai andati.

dove si compra?

– online qui e qui

recensione d’uso

Gellule-migliorin-integratore-per-capelli-opinione-recensione-ingredienti-composizione-inci

Le Gellule Migliorin si presentano come perle di gelatina di circa un centimetro di lunghezza, completamente opache e dal colore bruno.
La deglutizione è agevolata dalla divisione della dose quotidiana in due gellule, mentre sarebbe stato di sicuro più complicato buttare giù un unico siluro enorme (tipo gli omega tre).
Non dà alcun tipo di fastidio in fase di digestione, evitando che si formino sgradevoli reflussi o ritorni di sapore.

Ti consiglio di NON rompere la gellula coi denti per suggerne il contenuto: si tratta di una poltiglia pastosa dal sapore sgradevole (per quanto non terribile), sembra fango.
È una cosa che personalmente amo fare con gli omega tre, ma bisogna rendersi conto di quando non è proprio il caso.

Considerando che nè il bugiardino nè il packaging promettono alcunchè, se non che questo integratore “agisce favorevolmente sul benessere dei capelli” e “dona bellezza e forza ai capelli“, mi trovo costretta a valutare la funzionalità delle Gellule Migliorin su parametri soggettivi relativi alle mie personali aspettative (blocco della caduta e migliore qualità dei capelli nati durante l’assunzione dell’integratore).

Come ogni anno, in autunno e in primavera faccio un ciclo di integratore per capelli, che può durare da uno a tre mesi, come in questo caso, con l’intento di dare una spintarella ai capelli che devono sostituire la copiosa caduta tipica del cambio di stagione. Allo stesso tempo gradisco sempre che la caduta si arresti o subisca un tangibile rallentamento.
Questo è possibile attraverso funzionali che stimolino la produzione di cheratina e l’attività dei bulbi capilliferi come, in questo caso, il complesso di miglio, L-cistina (proteina) e acido pantotenico (vitamina B5).

Per valutare l’attività delle Gellule sui nuovi capelli guardo i primi 2-3 centimetri dalle radici, ed effettivamente riscontro moltissimi mini capelli in arrivo, segno che quelli caduti sono stati prontamente rimpiazzati nei mesi di assunzione dell’integratore.
Riguardo invece al blocco della caduta, ho notato una sensibile diminuzione del numero di capelli che restano sul pettine, ma non un arresto completo o altre attività miracolose.

Gellule-migliorin-integratore-per-capelli-opinione-recensione-ingredienti-composizione-inci

    • Funziona?

In quanto a benessere e forza dei capelli, in linea generale si, funziona.

    • Cosa mi è piaciuto

Comodità e assenza di reflusso o fastidi nell’utilizzo.

    • Cosa NON mi è piaciuto

Non ho gradito l’assenza di riferimenti chiari a cosa ci si può aspettare da questo integratore e l’assenza di una precisa indicazione “terapeutica”.
Insomma, io so che determinati ingredienti mi sono d’aiuto per bloccare la caduta dei capelli quindi mi autogestisco, ma un comune consumatore su quale criterio dovrebbe scegliere le Gellule? Quale problema volete andare a risorvergli?

analisi inGredienti – ingredients list

Ingredienti-migliorin-gellule-integratore-capelli-composizione-inci

Ogni capsula di Gellule Migliorin ha ovviamente un involucro di gelatina animale ed è colorata con polveri minerali edibili (ossidi metallici di ferro e titanio).
La base oleosa in cui sono dispersi gli ingredienti attivi è costituita da oli raffinati di germe di grano e di soia.

Il resto della formula è interamente costituito dai funzionali che si vanno ad assumere, dei quali puoi leggere in foto il quantitativo contenuto nella dose giornaliera di due capsule di integratore per capelli Gellule:

– proteine L-cistina e L-metionina
– Estratti vegetali di equiseto e miglio
– Cheratina
– Vitamina B5

Se la cheratina è nota a tutti per essere la materia costituente principale degli annessi cutanei (capelli ed unghie), gli estratti vegetali di miglio ed equiseto sono principalmente noti per la loro attività rimineralizzante e rinforzante sui capelli in arrivo.

Più interessante è l’amminoacido L-cisteina, nota per la sua stretta connessione con la formazione dei legami di zolfo, indispensabili per la salute dei capelli; già in uno studio dell’Università di Berlino del 1989 appare associata all’assunzione di una dose considerevole di retinolo (vitamina A) per aumentare densità e vita dei capelli, rallentandone la caduta.
Tuttavia, per vedere la L-cisteina associata al miglio e all’acido pantotenico bisogna attendere lo studio Priorin, pubblicato nel 2000 sul Magazine for Skin Desease, nel quale uno studio di tre mesi in doppio cieco, con un integratore reale e un placebo di controllo, ottiene miglioramenti sensibili sul trattamento della caduta dei capelli.

  • Bioecocompatibile? Prodotto alimentare, quindi si
  • Certificato ecobio? No.
  • Vegan? No, contiene cera d’api e la capsula è in gelatina animale
  • Ipoallergenico? Nickel tested, senza glutine e senza OGM. Non adatto alla gravidanza.

Dorothy 🌸

Newsletter-iloveremunni

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

4 pensieri su “Migliorin – Gellule integratore per capelli – opinione e ingredienti

  1. Matilde says:

    *commento editato perché diffamatorio*

    NON PRODOTTI DI DERIVATI ANIMALI MORTI 🙁

    La gelatina animale è un prodotto ottenuto per estrazione in soluzione acquosa a caldo dai tessuti connettivi animali dopo una idrolisi acida o alcalina. Dopo un processo tecnologico di purificazione, tramite filtrazione e demineralizzazione, la soluzione di gelatina animale viene concentrata per evaporazione, sterilizzata a 138 °C, gelificata per raffreddamento e infine sottoposta a essiccazione in aria condizionata e sterilizzata per ottenere un prodotto finale solido, stabile e facilmente conservabile a temperatura ambiente.

    La gelatina animale è utilizzata nell’industria alimentare per aumentare la consistenza o la viscosità di diversi alimenti, nell’industria farmaceutica nella produzione delle capsule e in campo enologico per la chiarifica dei mosti o del vino. La gelatina animale è anche un componente essenziale delle caramelle gommose.

    Commercialmente viene spesso denominata impropriamente colla di pesce; nelle etichette dei prodotti alimentari spesso è denominata E441.

    • Dorothy says:

      Gentile Matilde,
      Prima di tutto buonasera e benvenuta su questo mio spazio.

      Mi dispiace aver dovuto editare il tuo commento, sono sicura che non è stato intenzionale da parte tua insinuare che io sponsorizzi questo integratore.
      La sponsorizzazione implica che il testimonial venga pagato da un’azienda per pubblicizzare un prodotto: tale insinuazione lede la mia professionalità e risulta diffamatoria per me che faccio dell’indipendenza un baluardo imprescindibile.
      Colgo l’occasione per ribadire che NESSUN post di questo sito è sponsorizzato in alcun modo. I prodotti sono da me acquistati, utilizzati, studiati e commentati liberamente senza rapporto alcuno con le aziende che li producono. Anzi, spesso scelgo di rifornirmi presso rivenditori terzi proprio per limitare ulteriormente qualsiasi contatto.
      Spero che capirai la mia posizione, in caso contrario ribadisco che non posso accettare determinate espressioni: qui non si sponsorizza nulla.

      Ti ringrazio invece per il tuo gentile e preciso contributo, al quale aggiungerei alcune cose sulla gelatina animale:
      – è utilizzatissima anche nella pasticceria di alto livello, ad esempio il Maestro Massari la usa nella creazione di creme e farciture
      – non causa ulteriori morti animali in quanto sottoprodotto della produzione alimentare ottenuta da ossa e cartilagini di scarto che altrimenti sarebbero spazzatura
      – è del tutto innocua per la salute umana, ovviamente senza farne grosse scorpacciate. Riguardo agli orsetti gommosi, mi preoccuperei maggiormente della dose di zucchero;
      – non crea alcun tipo di problema etico in chi già abitualmente mangia carne, tanto è vero che in diverse zone d’Italia è tradizione produrre in casa carne o frattaglie in gelatina, con procedimenti molto più semplici di quelli industriali.

      Che la gelatina sia un prodotto di scarsa qualità nutrizionale non ci piove, in un vecchio articolo ho anche pubblicato un video che ne mostra la produzione, per totale chiarezza verso chi decide di assumerla.
      Ci si augura che sempre più aziende, soprattutto per farmaci e integratori, decidano di investire in gelatine vegetali con caratteristiche analoghe, in modo da rendere l’offerta adatta anche a chi adotta uno stile di vita vegetariano o vegano.
      Ad oggi di sicuro questo non è un prodotto adatto a te, ma scorrendo il menù a tendina in alto puoi cercare per caratteristica moltissimi prodotti recensiti con inci vegan.

      Buona serata e buona permanenza sul blog,
      Dorothy Danielle

  2. Anna says:

    Grazie per la recensione, credo proprio che lo proverò magari insieme alla lozione Ducray per combattere una caduta enorme di capelli dovuta a stress! Vorrei chiederti, credi che le tinte possano avere degli effetti negativi sulla caduta? Perché l’ultima volta che ho fatto la tinta chimica in casa, con prodotti professionali forniti dalla mia parrucchiera senza ammoniaca, ho avuto una perdita davvero troppo abbondante e preoccupante specialmente nella parte frontale! Mi chiedevo se in questo periodo fosse il caso di passare a qualche tinta più naturale (ho molti capelli bianchi) oppure non faccia differenza… Grazie moltissimo

    • Dorothy says:

      Buonasera Anna, grazie a te per il tuo commento!
      In generale la tinta permanente, per essere tale e funzionare, necessita di sostanze che distruggano la struttura naturale del capello per fissarvi i nuovi pigmenti appena creati tramite ossidazione. L’ammoniaca può essere tranquillamente sostituita da sostanze che funzionano allo stesso modo e talvolta ancora più problematiche sul fronte allergico.
      L’ammoniaca crea tuttavia maggiori danni a chi la respira, per questo i parrucchieri si tutelano anche spingendo i prodotti con basi meno volatili.
      Consideriamo anche che il procedimento di tintura dei capelli è già di per sè uno stress meccanico per il fusto, e anche solo l’hennè (che è senza dubbio la tinta più sicura sul fronte allergico e cutaneo) può appesantire un capello già fine e delicato fino a provocarne la rottura o la caduta, mentre le classiche tinte commerciali lo mangiano.
      Se proprio devi tingerti, scegli semplicemente il prodotto che devi fare meno spesso e con cui ti trovi meglio sul fronte allergico e sul fronte estetico.
      Buona serata!
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *