Bottega-verde-maschera-purificante-argilla-pelle-pura-opinione-recensione-inci

BOTTEGA VERDE – pelle pura maschera purificante all’argilla – opinione e INCI

maschera purificante all’argilla Bottega Verde – caratteristiche

    • Cos’è – maschera assorbente purificante per pelli grasse e impure
    • Cosa promette – assorbe impurità e sebo in eccesso
    • Prezzo / quantità – circa 14 euro per 75 ml (ma si trova spesso scontata… È Bottega Verde)
    • Descrizione – crema pastosa dal colore grigio beige e odore neutro, in flacone di plastica

Bottega-verde-maschera-purificante-argilla-pelle-pura-opinione-recensione-inci

valutazione

💖 Eccellente – formulazione semplice ed efficace

a chi lo consiglio?

È perfetta per te solo se hai la pelle MOLTO grassa, con una seborrea accentuata, oppure per trattare esclusivamente piccole zone molto oleose.

dove si compra?

  • nei monomarca Bottega Verde
  • online qui

recensione d’uso

Recensione-bottega-verde-maschera-purificante-argilla-pelle-pura-inci-recensione

Più che una maschera all’argilla, Bottega Verde ha messo in mano agli adolescenti di tutta Italia (e altri Stati nel mondo) del cemento a presa rapida.
Il che è senza dubbio un fattore negativo per la maggior parte di coloro che stanno leggendo questo articolo, visto che di solito tutti fanno un solo, gravissimo e imperdonabile errore quando si parla di maschere all’argilla: abusarne, ad esempio applicandole su tutto il viso se non strettamente necessario.
Dove per “strettamente necessario” si intende che una maschera del genere può essere applicata ovunque solo se tutto il viso (oltre alla zona T) risulta oleoso e con tendenza a sviluppare impurità correlate all’eccesso di sebo.

Quindi, premessa sul corretto uso delle maschere all’argilla effetto mummificante:

  •  MAI e dico MAI applicare il prodotto in zona naso-labiali e perioculare, pena vederne accentuare negli anni le relative linee di espressione
  • MAI forzare spaccature nella maschera asciutta facendo smorfie e facce buffe

Detto questo, passiamo alla maschera purificante all’argilla della ormai celebre linea Pelle Pura di Bottega Verde.
Il prodotto si presenta estremamente pastoso, lavorabile quanto basta a stenderne uno strato più o meno sottile sul viso. L’odore è piuttosto neutro, argilloso, che indica l’assenza di profumazioni aggiunte.
Nel giro di pochi minuti il prodotto è asciutto. Si nota subito come tiri fori dalla pelle della zona T  (naso, guance e mento) un quantitativo notevole di sebo e lipidi in eccesso, formando sulla superficie della maschera tanti puntini (o puntoni) di unto, in corrispondenza dei pori.

Una tale forza assorbente, che si percepisce in modo distinto attraverso la notevole tensione della pelle sotto la maschera, può ovviamente portare ad una rapida disidratazione della cute. Pertanto è indispensabile che prodotti del genere vengano utilizzati all’interno di una routine che sia anche idratante, lenitiva e ricostituente per la pelle grassa che, ricordiamolo (qui la rubrica sulla pelle grassa), è estremamente sensibile agli insulti esterni ed interni.

L’uso ottimale di questo prodotto non supera mai le 2-3 applicazioni settimanali, a fronte di una pelle sana e ben trattata con la restante routine. L’applicazione così frequente deve essere ovviamente concentrata solo sulle zone davvero oleose. Personalmente ne gradisco l’uso al mattino, prima della pulizia del viso con una crema detergente, al fine di affrontare la giornata con i pori più puliti possibile.
La rimozione ottimale del prodotto si effettua col panno di tessuto vegetale (cotone, canapa, bamboo…) che viene utilizzato normalmente in fase di detersione. Se non usi un panno mentre ti lavi la faccia: molto male, leggi qui.

Opinione-bottega-verde-maschera-purificante-argilla-pelle-pura-inci-opinione

    • Funziona?

Fin troppo bene, svuota qualsiasi riserva di sebo sia presente nei pori al momento dell’applicazione

    • Cosa mi è piaciuto

Efficacia senza fronzoli, prezzo contenuto, alta reperibilità

    • Cosa NON mi è piaciuto

Messa nelle mani sbagliate di qualche adolescente incosciente, può fare più danni di quelli previsti. L’equazione più ne metto – più funziona NON è valida.

analisi inci – ingredients list

Inci-bottea-verde-maschera-purificante-argilla-pelle-pura-grassa

La formulazione della maschera purificante di Bottega Verde è molto semplice e adatta allo scopo che si prefigge: assorbire gli eccessi di sebo.
A base di acqua e polveri assorbenti minerali, ne risulta un prodotto che si asciuga rapidamente in quanto privo di particolari umettanti o surgrassanti che possano tenerlo morbido e idratato a lungo una volta esposto all’aria.

Bottega Verde ha scelto di affidare l’enorme potere assorbente di questa maschera a carbonato di calcio, caolino, silice ed hectorite, un mix di argille e minerali non eccessivamente aggressivo ma che può diventarlo se messo in mano a chi non è in grado di utilizzare i cosmetici con maturità.

Si nota poi una particolare attenzione alle peculiarità delle pelli grasse e seborroiche, che di solito presentano una sovrapproduzione di cellule cutanee (ipercheratosi), i cui effetti possono essere arginati con la delicata esfoliazione dell’acido salicilico.
Utile anche l’estratto di bardana, antimicrobico e anti arrossamenti, ma dubito che in un prodotto destinato a portare via le secrezioni della pelle qualcosa possa contemboraneamente essere assorbito dalla cute.

I vari PCA, che accompagnano zinco, sodio, manganese e magnesio, sono sali dell’acido purrolidone carbossilico, un componente idratante naturalmente già presente nella nostra pelle, che va a mitigare l’effetto collaterale disidratante di questa maschera purificante Bottega Verde.
Il sistema conservante non presenta problematiche particolari, soprattutto considerando che si tratta di un prodotto a risciacquo, per quanto non sia ecosostenibile.

    • Bioecocompatibile? In larga parte si
    • Certificato ecobio? No.
    • Vegan? Sí
    • Per allergici? testato dermatologicamente / senza allergeni del profumo

Dorothy Danielle 🌸

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

4 pensieri su “BOTTEGA VERDE – pelle pura maschera purificante all’argilla – opinione e INCI

  1. Maria Iannaccone says:

    Ciao Dorothy, grazie ancora per questa nuova recensione molto costruttiva.
    Ho notato che alcune maschere purificanti, richiedono un tempo di applicazione di circa 10-15 minuti.
    Qui credo che siano sufficienti 5 minuti o mi sbaglio?
    Ritieni sbagliato depotenziare l’ effetto ‘cemento armato’ di maschere come questa, aggiungendo qualche goccia di siero o crema idratante?
    Se (per esempio), io ci aggiungessi qualche goccia di un olio adatto a pelle grassa, come quello di cumino nero o di borragine? Un controsenso?
    Grazie per la paziente attenzione.

    • Dorothy says:

      Buonasera Maria,
      Più che ridurre i tempi di posa, necessari perchè il prodotto assorba le riserve di sebo, confermo come già scritto la necessità di prestare attenzione a dove si applica la maschera. Dieci minuti di posa dovrebbero essere tollerabili da chiunque abbia la pelle oleosa senza particolari fastidi.
      Se ancora risulta troppo aggressiva può certamente essere surgrassata con 2-3 gocce di un olio vegetale a piacere al momento dell’applicazione, ma a quel punto è meglio preferire in partenza altri prodotti analoghi formulati per essere più delicati.
      Buon proseguimento,
      DD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *