Biofficina-toscana-contorno-occhi-antirughe-opinione-inci-recensione-ingredienti

BIOFFICINA TOSCANA – Contorno occhi antirughe – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

crema contorno occhi antirughe Biofficina Toscana – caratteristiche

Per Irene 🌸

  • Cos’è – crema anti age per il contorno occhi
  • Cosa promette – in realtà nulla, l’azienda non fa alcuna promessa nella descrizione del prodotto, per cui va valutata semplicemente la classificazione come “antirughe”, che comunque è un bel fardello
  • Prezzo / quantità – circa 16 euro per 15 ml
  • Dove si acquista – online qui e qui
  • OpinionePromosso

Analisi inci / ingredienti


Inci-biofficina-toscana-contorno-occhi-antirughe-opinione-recensione-ingredienti
Il contorno occhi antirughe di Biofficina Toscana si presenta con un bella formula, un inci ecobio e dermoaffine ma soprattutto con diversi attivi carini.
La base dell’emulsione di questa crema per il contorno occhi è data da acqua e dicaprylyl ether, un olietto sintetizzato di origine naturale, dal tocco asciutto e setoso, che rende il prodotto finito sicuramente non pesante nè unto.
L’inci prosegue tra i vari emulsionanti, tutti ecobio, e qualche altro estere, oli sintetizzati da fonti vegetali, come il caprylic/capric triglyceride e l’ethylhexyl palmitate.
Una dose limitata di propanediol, versione ecosostenibile del solvente propylene glycol, alleggerisce ulteriormente la texture della crema e contribuisce a disperdere con più efficacia i vari estratti vegetali che si incontrano a seguire.

L’inci del contorno occhi antirughe Biofficina Toscana prosegue finalmente con la parte più attiva e dermoaffine, dove incontriamo prima di tutto lo squalano, emolliente derivato dallo squalene, un idrocarburo presente naturalmente anche nel nostro sebo e pertanto perfetto per aiutare la pelle a mantenersi morbida.
Gli unici due oli vegetali non modificati presenti in formula sono l’olio di ricino (ricinus communis) e l’olio di olivello spinoso (hippopae rhamnoides), il quale si presta come ingrediente totem e viene reclamizzato sul packaging del prodotto.
L’olivello spinoso ha in effetti ottime proprietà antiossidanti e può pertanto contrastare formazioni radicaliche e danni cellulari precursori dei segni tipici dell’invecchiamento cutaneo.

La cera carnauba, ricavata dalle foglie di una particolare palma, dà consistenza al prodotto, mentre una goccia di glicerina ne aumenta il potere idratante.
Da qui in poi l’inci di questa crema contorno occhi ci svela una bella lista di estratti vegetali dalle varie proprietà:
Avena (avena sativa), lenitiva e calmante
Calendula (calendula officinalis), lenitiva e antinfiammatoria
Fiordaliso (centaurea cyanus), lenitivo perfetto per la zona perioculare
Alfa Alfa (medicago sativa), dalle proprietà rigeneranti e antiossidanti
Melissa (melissa offlcinalis), lenitiva e antiossidante
Rosa canina, antiossidante ricca di vitamina C

Ottimo il sistema conservante ben tollerato, meno bene la profumazione con svariati allergeni del profumo, che in un prodotto per il contorno occhi sarebbe meglio evitare.
– Leggi anche: la più recente My Skincare Routine! –

Commento

Biofficina-toscana-contorno-occhi-antirughe-opinione-inci-recensione-ingredienti
Più che un contorno occhi destinato al trattamento delle rughe già presenti, questa crema di Biofficina Toscana si presta bene a contrastare secchezza, disidratazione e irritazioni della pelle dell’area perioculare, risultando un perfetto prodotto per la prevenzione e il contrasto ai primi segni d’espressione.
La sua formulazione, non essendo particolarmente grassa, è infatti adatta anche a tipologie di pelle che non tollerano e non necessitano di troppo nutrimento, ma hanno comunque bisogno di essere idratate e protette.
Anzi, la scelta degli emollienti principali di questo contorno occhi, tutti con una texture abbastanza setosa, fa pensare anche ad una buona base per il make up.

Si tratta in sostanza di un contorno occhi per la prevenzione antiage e contro i primi segni, con una formulazione semplice ed essenziale a base di antiossidanti e molti lenitivi, assolutamente utili in questa zona del viso che più facilmente è soggetta ad arrossamenti e irritazioni.
Un buon prodotto base, senza particolari lodi ma comunque promosso, adatto alle pelli giovani, indicativamente sotto i 30 anni.
Chi ha una pelle impura non avrà problemi di ulteriori impurità dall’uso di una formula del genere, mentre le pelli sensibili, se da un lato possono giovare della presenza di eccellenti lenitivi, dall’altro devono prestare attenzione, in caso di allergie, alla presenza degli allergeni del profumo.

  • Rispetta il claim dell’azienda? siccome non esiste un vero e proprio claim riguardante gli obiettivi del contorno occhi Biofficina Toscana, a parte la parola “antirughe”, l’unica osservazione possibile è dire che, sulla carta, un inci così formulato è sirucamente in grado di ritardare la comparsa di segni sull’area perioculare
  • Ecosostenibile / dermocompatibile? dermoaffine ed ecocompatibile
  • Certificato ecobio / cosmetico biologico? Certificato ICEA eco bio cosmesi
  • Vegan?
  • Per cute sensibile? nickel tested / testato dermatologicamente / profumazione con allergeni

Dorothy Danielle 🌸

I post pubblicati nella rubrica cINCIschiando NON sono recensioni d’uso ma analisi richieste dai lettori, che mandano l’INCI di un prodotto cosmetico di loro interesse affinché sia commentato. Ottieni la tua analisi INCI in cINCIschiando cliccando qui.
SOS SKINCARE – Consulenza Cosmetica personale

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Cincischiando-valutazione-analisi-inci-cosmetici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *