saponificio-varesino-opinione-pro-victis-crema-riparatrice-inci-recensione

SAPONIFICIO VARESINO – Pro Victis crema riparatrice – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

Crema riparatrice Pro Victis saponificio varesino – caratteristiche

  • Cos’è – crema viso lenitiva cicatrizzante dopo barba
  • Cosa promette – proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti, lenitive, emollienti, antibatteriche
  • Prezzo / quantità – circa 21 euro per 50 ml
  • Dove si acquista – online qui e qui 
  • OpinionePromosso

Analisi inci / ingredienti


saponificio-varesino-inci-pro-victis-crema-riparatrice-opinione-recensione

La formula della crema riparatrice Pro Victis del brand Saponificio Varesino si presenta già ad una prima occhiata ecosostenibile e dermocompatibile.
La texture è senza dubbio non grassa né oleosa, in quanto la quota emolliente del prodotto non è preponderante rispetto alla base, costruita soprattutto da emulsionanti, gel di aloe e glicerina.

Una buona percentuale di burro di karitè (butyrospermum parkii) è di grande aiuto nel trattamento della pelle irritata, in quanto la sua frazione insaponificabile ripara con efficacia la barriera cutanea danneggiata, condizione tipica della cute post rasatura. Ad essa danno supporto percentuali contenute di olio di mandorle dolci (prunus amygdalus dulcis) e di olio di oliva (olea europaea), antiossidanti ed elasticizzanti.

Gli attivi della crema Pro Victis più strettamente indicati per trattare la pelle irritata sono senza dubbio la vitamina B5 (panthenol), lenitiva e cicatrizzante, e l’estratto biologico di camomilla (chamomilla recutita) le cui componenti antinfiammatorie, quali azulene e bisabololo, sono ben note per la loro efficacia.
Al contempo, l’acido ialuronico rinforza l’azione idratante e rigeneratrice della crema.

Senza dubbio positiva è l’assenza di profumazione e dei relativi allergeni, mentre è discutibile la scelta di usare conservanti quali potassium sorbate e sodium benzoate, molecole che, per quanto ecologiche, contano un crescente numero di sensibilizzazioni.
A questi si aggiunge l’azione di supporto del caprifoglio comune (lonicera caprifolium) e del caprifoglio giapponese (lonicera japonica), che hanno effettivamente potenzialità antimicrobiche utili a supportare il sistema conservante, ma non a sostituirlo. Entrambi hanno anche capacità lenitive e antiarrossamento, che sono le benvenute in un prodotto di questo tipo.

– Leggi anche: la più recente My Skincare Routine! –

Commento

saponificio-varesino-opinione-pro-victis-crema-riparatrice-inci-recensione

La crema riparatrice Pro Victis è un cosmetico post-rasatura fatto molto bene, la cui dermoaffinità permette di attenuare situazioni di moderata irritazione della pelle, superando l’ancora troppo diffuso dopobarba alcoolico e profumato che non ha senso applicare su pelle aggredita e profondamente esfoliata.

Tuttavia, chi ha una pelle iper reattiva (o addirittura allergica), molto delicata già in partenza, e che finisce invariabilmente con infiammazioni consistenti ad ogni rasatura, potrebbe comunque trovare insufficiente il potere lenitivo e riparatore di questa crema: non è un prodotto per la rasatura delle pelli sensibili, ma è pensato per le pelli sensibilizzate dalla rasatura.
In partenza, la cute non deve avere problemi, altrimenti tra conservanti ed estratti erboristici il rischio di ulteriori irritazioni è dietro l’angolo.

Chi è abituato a dopobarba liquidi, probabilmente troverà strano passare alla gestualità applicativa di un prodotto denso, da spalmare con più attenzione: in realtà il finish sulla pelle della crema Pro Victis è sicuramente abbastanza asciutto e opaco da incontrare il più comune gusto maschile in fatto di cosmesi.
In questo senso, sostituisce alla perfezione anche la propria abituale crema viso e può essere utilizzata senza problemi su base quotidiana, a prescindere dalla rasatura.
In caso di rasatura particolarmente frequente, In ogni caso, si può potenziare l’efficacia di questa crema facendola precedere nella propria skin care da un siero in gel, non alcolico e non profumato, con una ulteriore componente lenitiva e cicatrizzante.

A chi si stesse chiedendo cosa cambia tra la Pro Victis Saponificio Varesino e una crema viso lenitiva ecobio da donna: non cambia nulla, la Pro Victis va bene anche per la pelle femminile, e in tal caso ha senso abbinarla con un siero antiossidante.

  • Rispetta il claim dell’azienda? La formula è potenzialmente in grado di rispettare il claim del prodotto
  • Ecosostenibile / dermocompatibile? Formula eco-dermo-compatibile
  • Certificato ecobio / cosmetico biologico? No.
  • Vegan? Si
  • Per cute sensibile? senza allergeni del profumo

Dorothy Danielle

I post pubblicati nella rubrica cINCIschiando NON sono recensioni d’uso ma analisi richieste dai lettori, che mandano l’INCI di un prodotto cosmetico di loro interesse affinché sia commentato. Ottieni la tua analisi INCI in cINCIschiando cliccando qui.
Desideri una skincare routine personalizzata? SOS SKINCARE – Consulenza Cosmetica personale

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Migliore-protezione-solare-2018-come-sceglierla-ebook-iloveremunni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *