Aurelia-opinione-cell-repair-night-oil-recensione-inci-probiotic-skincare

AURELIA – Cell Repair night oil – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

Cell Repair night oil Aurelia – caratteristiche

  • Cos’è – olio viso nutriente e antiossidante
  • Cosa promette – rigenera l’epidermide, idrata e lenisce la pelle, riducendo lo stress ossidativo
  • Prezzo / quantità – circa 72 euro per 50 ml
  • Dove si acquista – online qui e qui
  • OpinionePromosso

Analisi inci / ingredienti


aurelia-inci-cell-repair-night-oil-opinione-recensione-probiotic-skincare

Il Cell Repair night oil di Aurelia Probiotic Skincare è un bell’olio viso dalla formula ecosostenibile e dermoaffine.

La base di questo olio-siero di Aurelia parte in modo un po’ banale, con quattro oli vegetali abbastanza comuni ed economici, che non rappresentano certo la scelta più esclusiva per un olio viso il cui prezzo è senza dubbio di fascia luxury.
L’ingrediente principale del Cell Repair night oil è infatti l’olio di mandorle dolci (Prunus Amygdalus Dulcis), il più banale degli oli cosmetici, senza particolari velleità, a parte ungere ed elasticizzare l’epidermide.
L’INCI prosegue con altri oli tradizionali, tra i quali spicca l’olio di canapa (Cannabis Sativa), con ottime capacità rigenerative e lenitive su pelli secche e sensibili.
Anche l’olio di germe di grano (Triticum Vulgare germ oil) e l’olio di oliva (Olea Europaea) si inseriscono in una base grassa molto nutriente, aggiungendo la loro quota antiossidante costituita da vitamina E e polifenoli.

La formula dell’olio Cell Repair night oil Aurelia è completata da una notevole schiera di oli vegetali di elevato pregio, dove si riconosce il tocco “organic luxury” che un brand del genere deve avere:
Olio di noce di Mongongo (Schinziophyton rautaneii), proveniente dall’Africa sub-sahariana e dalle ottime proprietà calmanti, antiossidanti e protettive contro i danni fotoindotti, grazie alla sua naturale composizione ricca di acidi grassi poli-insaturi, zinco e vitamina E.
Olio di semi di Anguria (Citrullus Ianatus), dall’elevatissimo contenuto di acido linoleico, con proprietà nutrienti e calmanti
Olio di semi di melograno (Punica Granatum), eccellente antiossidante grazie al cuo contenuto di betacarotene e vitamine C ed E
Olio di semi di Baobab (Adansonia Digitata), dall’azione nutriente e calmante

Gli unici due attivi non lipidici della lista ingredienti del Cell Repair night oil di Aurelia sono gli estratti vegetali di Ibisco (Hibiscus Sabdariffa), lenitivo e antiossidante, e di Kigelia Africana, antiossidante e rassodante sul tessuto cutaneo.
La parte aromatica di questo olio viso è affidata agli oli essenziali di arancio dolce, mandarino, lavanda e rosa damascena, che sicuramente hanno una valenza aromaterapica ma ovviamente trascinano nella formula anche il loro contenuto di allergeni del profumo.
Una punta di vitamina E (tocopherol) aumenta il potenziale antiossidante dell’olio e ne ritarda l’irrancidimento.

– Leggi anche: la più recente My Skincare Routine! –

Commento

Aurelia-opinione-cell-repair-night-oil-recensione-inci-probiotic-skincare

Per quanto Aurelia Probiotic Skincare sia un’azienda ecobiologica che vanta un’estrema trasparenza nella redazione delle proprie liste ingredienti, ho fatto davvero fatica a capire se gli oli e gli estratti utilizzati in questo prodotto provenissero da agricoltura biologica certificata o no, senza peraltro giungere ad una risposta definitiva.
Aurelia utilizza infatti l’aggettivo BioOrganic per i suoi ingredienti, che tuttavia non vuol dire nulla.

L’unica certezza che abbiamo, peraltro di non poco conto, è che gli ingredienti utilizzati provengono da fonti etiche, il che è importantissimo se si pensa all’elevato numero di componenti derivate da piante tipiche di regioni con problemi socio-economici, quali l’Africa sub-sahariana.

Il Cell Repair night oil di Aurelia è teoricamente pensato per la skincare serale, così come suggerisce anche il nome stesso di questo olio viso. In realtà, nulla vieta di utilizzarlo come olio viso antiossidante e nutriente nella routine del mattino, soprattutto nelle stagioni fredde quando la luce solare non è abbastanza forte da poter dare problemi di fotoreattività con gli oli essenziali di agrumi.
Ovviamente non va usato per prendere il sole, ma un utilizzo diurno non è controindicato.

La vera limitazione di questo olio viso riguarda le tipologie cutanee che possono usarlo con vera soddisfazione: per quanto l’azienda produttrice dica che le pelli miste e addirittura quelle acneiche possono utilizzare l’olio Cell Repair tre volte a settimana, bisogna ricordare che il flacone è grosso (50 ml, quasi il doppio di un normale siero) e che il PAO è di soli 6 mesi, per cui si rischia di doverlo buttare via a metà boccetta.
In zone e periodi davvero freddi, tutte le tipologie cutanee possono trarre beneficio da un olio viso così formulato, soprattutto se usato al mattino, mentre in condizioni normali le pelli miste e grasse lo troveranno troppo unto e nutriente, potenzialmente occlusivo con un uso continuativo.

Il Cell Repair night oil di Aurelia contiene infatti una cascata di grassi vegetali molto nutrienti, che reintegrano con efficacia i lipidi cutanei e riducono la perdita di acqua trans-cutanea (tecnicamente si parla di Trans-Epidermal Water Loss), quindi si tratta dell’olio viso ideale per pelli secche o normali, comunque geneticamente asciutte e con una lieve tendenza a irritazioni e screpolature.
Queste tipologie cutanee possono usare il Cell Repair night oil di Aurelia come olio antiossidante e calmante, per nutrire la pelle senza problemi persino nella skincare serale estiva, oltre che ovviamente nella routine invernale, abbinandolo ad un siero idratante.
Promosso.

  • Rispetta il claim dell’azienda?La composizione di questo olio viso è perfettamente in grado di rispettare il claim
  • Ecosostenibile / dermocompatibile? Dermoaffine ed ecosostenibile
  • Certificato ecobio / cosmetico biologico? Non certificato.
  • Vegan?
  • Per cute sensibile? testato dermatologicamente / CONTIENE allergeni del profumo

Dorothy Danielle

I post pubblicati nella rubrica cINCIschiando NON sono recensioni d’uso ma analisi richieste dai lettori, che mandano l’INCI di un prodotto cosmetico di loro interesse affinché sia commentato. Ottieni la tua analisi INCI in cINCIschiando cliccando qui.
Desideri una skincare routine personalizzata? SOS SKINCARE – Consulenza Cosmetica personale

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Migliore-protezione-solare-2018-come-sceglierla-ebook-iloveremunni

Un pensiero su “AURELIA – Cell Repair night oil – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

  1. Luisa says:

    Bell’articolo come sempre Dorothy!!
    Ho letto mirabilie sul contorno occhi Eye Revitalising Duo. Se solo costasse un po’ meno…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *