purophi-my-age-opinioni-normal-dry-skin-inci-recensioni

PUROPHI – My Age normal and dry skin crema viso – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

Purophi My Age crema viso normal and dry skin – caratteristiche

  • Cos’è – crema viso antiage per pelle normale e secca
  • Cosa promette – contribuisce a combattere lo stress ossidativo e le macchie d’età; dona alla pelle turgore ed elasticità
  • Prezzo / quantità – circa 69 euro per 50 ml
  • Dove si acquista – online qui
  • OpinioneSufficiente

Analisi inci / ingredienti

purophi-inci-my-age-normal-dry-skin-opinioni-recensioni

La crema viso Purophi My Age normal and dry skin appare già ad una prima, rapida occhiata, la versione scarna della crema per pelli grasse della stessa linea, la My Age oily skin già commentata qui.

La base della crema viso per pelli normali e secche My Age di Purophi si basa su una bella cascata di grassi vegetali, nessuno dei quali particolarmente pregiato, tra cui spiccano il burro di karitè (Butyrospermum Parkii) e l’olio di jojoba (Simmondsia Chinensis), entrambi molto dermoaffini e con ottime capacità riparatrici.
Senza dubbio la scelta di alternare oli vegetali puri al caprylic/capric triglyceride, che deriva dall’olio di cocco ma essendo esterificato risulta avere un tocco molto leggero e setoso, migliora la sensorialità della crema restituendo una gradevolezza d’uso elevata, senza che il prodotto risulti eccessivamente pesante sulla pelle.

A seguire, si incontrano in INCI gli attivi che “firmano” la linea My Age di Purophi:

peptidi della soia, di cui viene esaltata la frazione di fitoestrogeni, utili a mantenere i metabolismi cutanei tipici della pelle giovane, con effetti benefici su uniformità, microcircolo ed elasticità.

cellule staminali di uva (vitis vinifera fruit), non più che idratanti e antiossidanti

buccia di pomodoro idrolizzata e olive idrolizzate (hydrolyzed tomato skin, hydrolyzed olive fruit) funzionali dalla forte azione antiossidante, che mi ricordano molto gli estratti vegetali idrolizzati inseriti da Biofficina Toscana nel loro siero antiossidante (questo): come già detto nell’analisi alla crema My Age Mat, la ricerca di nuove molecole di questo genere è sempre una bella tendenza in cosmesi.

Vitamina C (ethyl ascorbic acid), antiossidante, antinfiammatoria e stimolante sulla rigenerazione delle fibre elastiche

Vitamina E (tocopherol), protegge i lipidi cutanei dall’ossidazione

beta-sitosterolo, lipide vegetale simile al colesterolo, naturalmente presente nel cemento intercorneocitario dell’epidermide, importante per rinforzare il film idro-lipidico cutaneo e una barriera resistente.

La profumazione aggiunta contiene diversi allergeni che rendono la crema My Age Mat di Purophi inadatta a pelli allergiche, così come i conservanti ecobio scelti (potassium sorbate, sodium benzoate) possono risultare sensibilizzanti.

– Leggi anche: la più recente My Skincare Routine! –

Commento

purophi-my-age-opinioni-normal-dry-skin-inci-recensioni

Normalmente preferisco non fare comparazioni e valutare ogni singola formula per quello che ha da offrire, tuttavia, avendo scritto di recente l’analisi INCI della versione per pelli grasse di questa crema My Age di Purophi, è inevitabile constatare che la My Age Mat risulta più completa, confezionata meglio e pertanto anche il costo appare più giustificabile.

Ovviamente la quota grassa è molto più consistente in questa versione per pelli secche, ma nessuno degli oli usati è pregiato come ci si aspetterebbe da un marchio luxury e, tra questi, l’unico certificato biologico è il burro di karitè.
Dall’altra parte, la crema My Age mat oily skin contiene gli estratti vegetali di liquirizia, echinacea, bardana e cardo mariano che sostengono notevolmente la quota di attivi in formula.
Per le pelli normali e secche si poteva fare molto meglio.

La My Age normal and dry skin di Purophi resta comunque una buona crema viso emolliente e antiossidante che a seconda della stagione può essere apprezzata da varie tipologie cutanee (dalle miste alle secche) ed è adatta in sostanza a prevenire l’invecchiamento cutaneo su pelli giovani e molto giovani.
Se utilizzata su pelli più mature ed esigenti, questa crema va necessariamente abbinata con trattamenti più intensivi e specifici per le proprie problematiche, soprattutto se parliamo di macchie, rughe e rilassamento cutaneo.

Chiaramente non si tratta di una crema che merita la bocciatura, perché male non fa, né all’ambiente né alla pelle, ed ovviamente c’è chi vi si troverà bene, fosse anche solo per dare morbidezza e per proteggere la pelle dai radicali liberi.
L’impressione è quella di essere davanti ad una formula da skin care di base, piuttosto che una crema antiage.

L’INCI è ovviamente tutto ecosostenibile e dermoaffine, ma il rapporto qualità/prezzo non è certo giustificato né dalla confezione in vasetto “puccia-dito”, che non tutela l’integrità a lungo termine degli attivi, né dalla formula stessa, sulla quale le aspettative erano decisamente maggiori.
Il costo elevato e il prezzo rapportato all’eccessiva semplicità della formula, tranquillamente sostituibile con altre referenze bioecologiche molto più funzionali a costi inferiori, le negano la possibilità di una promozione piena su basi oggettive.
La crema viso My Age normal and dry skin di Purophi si attesta quindi sulla sufficienza.

  • Rispetta il claim dell’azienda?Sicuramente questa crema viso non può fare nulla sulle macchie senili, mentre elasticità e funzione antiossidante sono assicurate dagli ingredienti che la compongono
  • Ecosostenibile / dermocompatibile? Dermoaffine ed ecosostenibile
  • Certificato ecobio / cosmetico biologico? Con doppia certificazione per cosmesi Biologica.
  • Vegan? Certificato Vegan OK
  • Per cute sensibile? nickel tested / testato dermatologicamente / CONTIENE allergeni del profumo

Dorothy Danielle

I post pubblicati nella rubrica cINCIschiando NON sono recensioni d’uso ma analisi richieste dai lettori, che mandano l’INCI di un prodotto cosmetico di loro interesse affinché sia commentato. Ottieni la tua analisi INCI in cINCIschiando cliccando qui.
Desideri una skincare routine personalizzata? SOS SKINCARE – Consulenza Cosmetica personale

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.

 

Migliore-protezione-solare-2018-come-sceglierla-ebook-iloveremunni

3 pensieri su “PUROPHI – My Age normal and dry skin crema viso – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

  1. Maria Iannaccone says:

    Ciao Dorothy, Dunque mancano attivi realmente antietà, ed attivi realmente anti macchie.
    Forse, l’inserimento in formula della vitamina A e della vitamina B, avrebbero dato un reale senso a questa Crema, ammesso che retinolo e niacinamide possano convivere in uno stesso prodotto.
    Mi sembra molto più interessante il siero di questa linea, che contiene per l’appunto niacinamide, e in posizioni alte.
    Avevo puntato su quello, ma mi chiedevo appunto se il costo di questi prodotti fosse giustificato dall’impiego delle materie prime, ancor di più degli attivi.
    Non dubito che ci siano approfonditi studi dietro, ma al consumatore finale che investe una certa cifra, credo interessi di più il reale risultato che può ottenere con l’uso costante di quel prodotto, piuttosto che tutto il resto. Mi piacerebbe trovare oli vegetali più pregiati, in creme di fascia alta, non il solito olio di mandorle oppure di jojoba o di girasole
    (Enotera, argan, sesamo, nocciola, nigella…)
    Un caro saluto e grazie per questa recensione. Spero che il tuo polso stia bene.

    • Dorothy says:

      Ciao Franci,
      Concordo, Purophi in questo caso mi ha fatto sentire quella leggera sensazione di rapina che fa camminare di schiena al muro.
      Buona giornata!
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *