URBAN-VEDA-opinioni-Reviving-Hydrating-Toner-inci-recensione

URBAN VEDA – Reviving Hydrating Toner – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

URBAN VEDA Reviving Hydrating Toner – caratteristiche

  • Cos’è – tonico idratante
  • Cosa promette – rimuove tutte le tracce di detergente, fissa l’idratazione sulla pelle e riequilibra il pH della cute. Migliora l’elasticità e il turgore cutaneo, aiuta a ridurre le cicatrici e lenisce la pelle secca.
  • Prezzo / quantità – circa 13 euro per 150 ml
  • Dove si acquista – online qui
  • OpinionePromosso

Analisi inci / ingredienti

URBAN-VEDA-opinioni-Reviving-Hydrating-Toner-inci-recensioneLa formula del Reviving Hydrating Toner di Urban Veda è quella di un classico tonico idratante.
La base acquosa comprende un po’ di idrolato di rosa damascena ma soprattutto succo di aloe (Aloe Barbadensis) e glicerina, che aumentano notevolmente il potere umettante di questo  tonico.
La presenza di idrolato di amamelide, nonostante la sua possibile componente alcolica, non costituisce un problema in quanto stiamo parlando di percentuali irrisorie nel prodotto finito.

Nonostante Urban Veda proponga il Reviving Hydrating toner come prodotto naturale, termine che non vuol dire nulla ma nell’immaginario collettivo si traduce con “vegetale” oppure “non sintetico”, abbiamo piccole concessioni a molecole non ecobio per quanto concerne i solubilizzanti: polysorbate 20, coceth-7 e PPG-1-PEG-9 Lauryl Glycol Ether sono decisamente sintetici, ma vengono utilizzati per tenere insieme l’acqua e gli attivi di questo tonico

Il resto dell’INCI si fa però perdonare, unendo gli estratti vegetali di Borragine (Borago Officinalis), Gelsomino (Jasminum Officinale) ed Enotera (Oenothera Biennis), dalla blanda azione antiossidante, con una schiera consistente di proteine e altre sostanze riconducibili al Natural Moisturizing Factor, il naturale fattore dell’idratazione cutanea, qui sapientemente ricostruito attraverso l’utilizzo di PCA, arginina, prolina, glicina, fenilalanina e gli altri amminoacidi utili alla salute della pelle.
Come se questo non bastasse, il reviving Hydrating toner di Urban Veda ci fornisce anche una piccola dose antiossidante di vitamina C in forma stabile, mentre la vitamina B5 (panthenol) esercita la sua azione calmante e idratante.

Purtroppo, i numerosi allergeni del profumo ammassati in fondo all’INCi sono dovuti all’utilizzo degli oli essenziali per aromatizzare il prodotto, in particolare geranio (Pelargonium Graveolens), Rosa Damascena e chiodi di garofano (Eugenia Caryophyllus).

Il sistema conservante non è totalmente ecobio ma senza dubbio efficace: attenzione solo alle molecole ecobio potassium sorbate e sodium benzoate che aggiungono un ulteriore elemento di controindicazione a sfavore delle pelli reattive e sensibili.

– Leggi anche: la più recente My Skincare Routine! –

Commento

URBAN-VEDA-opinioni-Reviving-Hydrating-Toner-inci-recensione

L’unico difetto del Reviving Hydrating Toner di Urban Veda è racchiuso nella descrizione del prodotto pubblicata dall’azienda stessa, che lo propone come ultimo step della detersione per rimuovere impurità e addirittura le tracce di detergente.
Colgo l’occasione per ricordare che tutti i detergenti vanno risciacquati, non importa cosa ci sia scritto sulla confezione, e che se passando il tonico viene via ancora qualche traccia di trucco si tratta di un campanello d’allarme importante che indica la necessità di migliorare la pulizia del viso.
È d’altronde estremamente improbabile anche la prospettiva che le due gocce di gelsomino qui contenute possano aiutare a ridurre qualsivoglia cicatrice, ma non è nemmeno questo il compito di un tonico idratante.

Un tonico idratante come questo rappresenta il primo step di idratazione nella cura della pelle, ed effettivamente agisce riequilibrando il pH e preparando il viso ai trattamenti successivi.
La formula del Reviving Hydrating Toner di Urban Veda è particolarmente adatta allo scopo, contenendo sia molecole umettanti, sia costituenti naturali della pelle che migliorano la sua capacità di trattenere idratazione.
Trattandosi quindi di un prodotto dermoaffine e di una lista ingredienti quasi totalmente ecosostenibile, il Reviving Hydrating Toner di Urban Veda è senza dubbio promosso con entusiasmo.

  • Rispetta il claim dell’azienda? In parte si, quando si parla di idratare la pelle e aggiustare il pH post detersione.
  • Ecosostenibile / dermocompatibile? Largamente ecocompatibile e dermoaffine
  • Certificato ecobio / cosmetico biologico? No
  • Vegan?
  • Per cute sensibile? NO

Dorothy Danielle

I post pubblicati nella rubrica cINCIschiando NON sono recensioni d’uso ma analisi richieste dai lettori, che mandano l’INCI di un prodotto cosmetico di loro interesse affinché sia commentato. Ottieni la tua analisi INCI in cINCIschiando cliccando qui.
Desideri una skincare routine personalizzata? SOS SKINCARE – Consulenza Cosmetica personale

RESTA AGGIORNATO!


Iscriviti alla Newsletter e ricevi i nuovi post di Dorothy Danielle sulla tua mail

La tua privacy è protetta e al sicuro. NO spam.
Migliore-protezione-solare-2018-come-sceglierla-ebook-iloveremunni

2 pensieri su “URBAN VEDA – Reviving Hydrating Toner – OPINIONE E INCI | cINCIschiando

  1. Maria says:

    Io adoro questa donna, Non faccio che sponsorizzarti ovunque, anche con le amiche di blog e gruppi ecobio!!
    Sto usando un tonico di dottor organic alla rosa,
    Che per quanto riguarda il fattore idratante somiglia a questo (Sodium PCA, arginina, ecc.), E la cui base è costituita da aloe, acqua, rosa damascena (idrolato) e glicerina.
    Questo può essere usato anche sugli occhi? Quello no!

    • Dorothy says:

      Ciao Maria,
      Grazie come sempre!
      Vista la presenza di oli essenziali e dei relativi (e numerosi) allergeni e visto il sistema conservante, consiglierei di evitare la palpebra mobile con il Reviving Hydrating Toner di Urban Veda.
      Il problema non è mai il tipo di base utilizzata, nè gli umettanti, quanto il potenziale allergizzante / sensibilizzante del prodotto.
      Buon proseguimento
      Dorothy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *